Lino De Benetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lino De Benetti

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature XI, XII, XIII
Gruppo
parlamentare
I Verdi
Coalizione Progressisti - L'Ulivo
Circoscrizione Liguria
Incarichi parlamentari
  • Membro della VI Commissione (Finanze)

Dati generali
Partito politico I Verdi
Titolo di studio Laurea in Scienze religiose
Professione Editore

Lino De Benetti (Padova, 29 gennaio 1939) è un politico italiano.

Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Laureato in Scienze religiose, è stato pastore della Chiesa valdese. Eletto alla Camera dei deputati nel 1992 nel collegio di Genova con I Verdi; viene riconfermato anche nel 1994 e poi nel 1996 nel collegio uninominale di Genova-Campomorone, come esponente verde prima nella coalizione dei Progressisti e poi de L'Ulivo. A Montecitorio fa parte della Commissione Finanze per tutti i nove anni del suo mandato.

Nel 2001, assieme a Edo Ronchi e Luigi Manconi, abbandona i Verdi per fondare l'associazione "Sinistra Ecologista" aderendo poi ai Democratici di Sinistra. In seguito allo scioglimento dei DS, nel 2007 aderisce al Partito Democratico.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]