Lingua lak

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lak
Parlato in Russia
Regioni Daghestan centrale
Locutori
Totale 157.000
Altre informazioni
Scrittura Alfabeto cirillico
Tassonomia
Filogenesi Lingue caucasiche nordorientali
Codici di classificazione
ISO 639-3 lbe (EN)
Glottolog lakk1252 (EN)
Mappa delle lingue del Caucaso Nord-orientale

La lingua lak è una lingua caucasica nordorientale parlata in Russia, nella repubblica autonoma del Daghestan.

In passato era chiamata Гьази-Кьумукь (Hazi-Q'umuq'). Lo standard è basato sul dialetto della città di Kumuk.

Distribuzione geografica[modifica | modifica wikitesto]

È la lingua dei Laki, popolo della repubblica autonoma russa del Daghestan, dove costituisce la sesta lingua letteraria. È parlata da circa 150 000 persone.

Sistema di scrittura[modifica | modifica wikitesto]

La lingua è stata scritta in alfabeto arabo fino al 1928, in alfabeto latino per circa 10 anni fino al 1938, e da allora fino ai nostri giorni in una versione dell'alfabeto cirillico.

Alfabeto[modifica | modifica wikitesto]

А а Аь аь Б б В в Г г Гъ гъ Гь гь Д д
Е е Ё ё Ж ж З з И и Й й К к Къ къ
Кь кь КI кI Л л М м Н н О о Оь Оь П п
ПI пI Р р С с Т т ТI тI У у Ф ф Х х
Хъ хъ Хь хь ХI хI Ц ц ЦI цI Ч ч ЧI чI Ш ш
Щ щ Ъ ъ Ы ы Ь ь Э э Ю ю Я я I

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Controllo di autorità GND: (DE4223267-3