Lingua guaraní

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Guaraní
Avañe'ẽ
Parlato inBolivia Bolivia
Paraguay Paraguay
Argentina Argentina
Brasile Brasile
Uruguay Uruguay
RegioniFlag of Tarija.svg Tarija
Flag of Santa Cruz.svg Santa Cruz
Flag of Chuquisaca.svg Chuqisaca
Bandera de la Provincia de Corrientes.svg Corrientes
Bandera de la Provincia de Misiones.svg Misiones
Bandera de la Provincia de Salta.svg Salta
Bandera de la Provincia de Jujuy.svg Jujuy
Flag of Tacuru.svgTacuru
Bandeira de Mato Grosso do Sul.svg Mato Grosso del Sud
Flag of Cerro Largo Department.PNG Cerro Largo
Locutori
Totalecirca 8 milioni
Altre informazioni
Scritturaalfabeto latino
Tassonomia
FilogenesiLingue tupi
 Lingue tupi-guaraní
Statuto ufficiale
Ufficiale inBolivia Bolivia
Paraguay Paraguay
Bandera de la Provincia de Corrientes.svg Corrientes
Flag of Tacuru.svg Tacuru
Regolato daAcademia de la Lengua Guaraní
Codici di classificazione
ISO 639-1gn
ISO 639-2grn
ISO 639-3grn (EN)
Glottologtupi1282 (EN)
Estratto in lingua
Dichiarazione universale dei diritti umani, art. 1
Mayma yvypóra ou ko yvy ári iñapytl'yre ha eteîcha dignidad ha derecho jeguerekópe; ha ikatu rupi oikuaa añetéva ha añete'yva, iporâva ha ivaíva, tekotevê pehenguéicha oiko oñondivekuéra.
Idioma guaraní.png

La lingua guaraní è una lingua tupi-guaraní parlata in Paraguay e altri stati dell'America meridionale.

Distribuzione geografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo Ethnologue,[1] la lingua guaraní è parlata complessivamente da quasi 5 milioni di persone, di cui oltre 4,5 milioni in Paraguay. Il resto dei locutori guaraní sono sparsi tra Argentina, Bolivia e Brasile.

Lingua ufficiale[modifica | modifica wikitesto]

La Costituzione del Paraguay riconosce il guaraní come lingua ufficiale assieme al castigliano.[2]

Dialetti e lingue derivate[modifica | modifica wikitesto]

Lo standard ISO 639-3 classifica il guaraní come macrolingua composta dai seguenti membri:[1]

L'ava guaraní è parlato da 15.900 persone in Argentina, Brasile e Paraguay, per la maggior parte appartenenti al gruppo etnico degli Apapocuva.[3]

Il guaraní boliviano occidentale è parlato da 7.000 persone in Bolivia, nel dipartimento di Chuquisaca.[4]

Il guaraní boliviano orientale è parlato da 36.900 persone in Bolivia, nella zona centro meridionale del fiume Parapetí, ma anche in Argentina e Paraguay.[5]

Il guaraní paraguaiano è la forma più diffusa, parlata da 4,65 milioni di persone in Paraguay. È parlato anche in Argentina.[6]

Il mbyá guaraní è parlato da 15.000 persone tra Argentina, Brasile e Paraguay.[7]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2007 è divenuta una delle sessantatré lingue[8] con cui il Papa pronuncia il suo messaggio natalizio durante la benedizione Urbi et Orbi.

Sistema di scrittura[modifica | modifica wikitesto]

Per la scrittura viene utilizzato l'alfabeto latino.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Lewis, M. Paul, Gary F. Simons, and Charles D. Fennig (eds), Guarani, in Ethnologue: Languages of the World, Seventeenth edition, Dallas, Texas, SIL International, 2013.
  2. ^ Artículo 140 de la Constitución Nacional de la República del Paraguay, su tsje.gov.py.
  3. ^ [1] Scheda della lingua.
  4. ^ [2][collegamento interrotto] Scheda della lingua.
  5. ^ [3] Scheda della lingua.
  6. ^ [4] Scheda della lingua.
  7. ^ [5] Scheda della lingua.
  8. ^ Il discorso del Papa su salute e lavoro, Corriere della Sera, 24/12/2007

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Controllo di autoritàGND (DE4158502-1