Lingua fala

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fala
Fala
Parlato inSpagna Spagna
RegioniNord-ovest della penisola iberica
Locutori
Totale6.500
Tassonomia
FilogenesiIndoeuropeo
 Italica
  Romanza
   Italo-occidentale
    Gallo-iberico
     Ibero-romanze
      Iberiche occidentali
       Galiziano-portoghese
        Fala
Statuto ufficiale
Regolato dano
Codici di classificazione
ISO 639-3fax (EN)
Glottologfala1241 (EN)
Cartello in lingua fala

La Lingua fala o Fala de Xálima (Parla di Xálima), è una lingua romanza del gruppo galego-portoghese o galiziano-portoghese con importanti influenze delle lingue asturiano-leonesi.

È parlata in Spagna da circa 10.500 persone, delle quali 5.500 vivono in una valle nel nord-ovest dell'Estremadura, vicino al confine portoghese.

I parlanti in lingua fala vivono in particolar modo nei comuni di Valverde del Fresno, Eljas e San Martín de Trevejo.

Alcuni autori non considerano la fala una lingua, ma un dialetto del portoghese con influenze notevoli degli lingue asturiano-leonesi, poiché queste comuni appartenevano al portogallo nei tempi antichi. Tuttavia, gli altri lo considerano un dialetto della lingua gallega. [1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Spagna Portale Spagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Spagna