Lingua dei segni danese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lingua dei Segni Danese
Dansk tegnsprog
Parlato inDanimarca
Locutori
Totale5.000 (2007)[1]
Altre informazioni
TipoLingua dei segni
Statuto ufficiale
Ufficiale inDanimarca
Codici di classificazione
ISO 639-3dsl (EN)
Glottologdani1246 (EN)

La lingua dei segni danese[2] o DTS (in danese Dansk tegnsprog) è una lingua dei segni utilizzata in Danimarca.

Lingua ufficiale[modifica | modifica wikitesto]

La lingua dei segni danese è lingua ufficiale del Regno Unito della Danimarca[3].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La lingua dei segni danese si è sviluppata nelle comunità dei sordi in Danimarca a partire dal XIX secolo. La lingua segnica attuale è affine alla segnologia scandinavo-germanica.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Deaf population in Denmark, su ethnologue.com.
  2. ^ Ethnologue: Dansk TegnSprog
  3. ^ DDL - FT Smaling (PDF), su ft.dk. URL consultato il 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]