Linet Masai

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Linet Masai
20090815 Linet Masai.jpg
Linet Masai ai Mondiali di Berlino 2009.
Nome Linet Chepkwemoi Masai
Nazionalità Kenya Kenya
Altezza 168 cm
Peso 49 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Mezzofondo
Record
1 500 m 4'12"26 (2009)
2 000 m 5'33"43 (2009)
3 000 m 8'38"97 (2007)
5 000 m 14'31"14 (2010)
10 000 m 30'26"50 (2008)
10 km 30'48" (2010)
15 km 47'22" (2009)
Mezza maratona 1h11'45" (2014)
Società Kenya Police
Carriera
Nazionale
2008- Kenya Kenya
Palmarès
Mondiali 1 0 1
Mondiali di cross 5 4 1
Campionati africani 0 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate all'8 ottobre 2015

Linet Chepkwemoi Masai (Kapsokwony, 5 dicembre 1989) è un'atleta keniota, specializzata nel mezzofondo e campionessa mondiale dei 10000 metri piani a Berlino 2009.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il suo primo titolo è datato 2007 quando vinse i Mondiali di corsa campestre nella categoria juniores, a Mombasa, in Kenya. Quello stesso anno tentò di qualificarsi alla gara dei 5000 metri piani per i Mondiali di Osaka ma non vi riuscì. A fine stagione prese parte alla IAAF World Athletics Final del 22-23 settembre, conquistando due quarti posti nei 3000 e nei 5000 metri piani.

Nel 2008 vinse la medaglia di bronzo ai mondiali di corsa campestre dietro alle etiopi Tirunesh Dibaba e Mestawet Tufa. Nel corso dell'estate partecipò anche ai Giochi olimpici di Pechino, concludendo al quarto posto nei 10000 m piani e stabilendo il nuovo record mondiale juniores in 30'26"50.

Il precedente record (30'31"55) era del 2003 e apparteneva alla cinese Xing Huina. Si trattò anche del nuovo record keniota, dopo aver migliorato il precedente 30'30"26 stabilito da Edith Masai nel 2005. Tuttavia il primato di Linet durò meno di un anno, in quanto nel giugno 2009 Florence Kiplagat lo abbassò nuovamente a 30'11"53 a Utrecht, nei Paesi Bassi.

Il 15 agosto 2009 vinse l'oro ai Mondiali di Berlino nei 10000 m piani, imponendosi nella finale per soli 10 centesimi di secondo sull'etiope Meselech Melkamu. L'allora detentrice del trofeo nonché campionessa olimpica Tirunesh Dibaba non partecipò per infortunio. Alla Masai furono attribuite quell'anno anche due importanti onorificenze, quello di corridore donna dell'anno e quello di sportiva keniota dell'anno.

Nel 2010 inizia la sua preparazione per il classico appuntamento con il mondiale di corsa campestre con le vittorie nei cross di Llodio, Soria e Italica (Spagna). Al mondiale tenutosi nella città polacca di Bydgoszcz tuttavia si piazzò seconda, dietro alla connazionale Emily Chebet.

Successivamente Masai prese parte anche alla sua prima corsa in territorio statunitense, la New York Mini 10K, una corsa annuale di 10 km per sole donne che si tiene a Central Park, New York, fin dal 1972. In quell'occasione Linet Masai precedette Emily Chebet al traguardo.

Ad agosto corse i 5 km di Londra vincendo davanti alla connazionale Sylvia Kibet, invertendo l'ordine d'arrivo fra le due atlete che si era prodotto nell'edizione dell'anno precedente. Prese parte ai Campionati africani 2010 correndo nei 10000 m piani e vincendo il bronzo dietro a Tirunesh Dibaba e Meselech Melkamu.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
2007 Mondiali di cross Kenya Mombasa Corsa juniores Oro Oro 20'52"
A squadre Oro Oro 13 p.
2008 Mondiali di cross Regno Unito Edimburgo Corsa seniores Bronzo Bronzo 25'18"
A squadre Argento Argento 22 p.
Giochi olimpici Cina Pechino 10 000 m piani 30'26"50 Record mondiale juniores
2009 Mondiali di cross Giordania Amman Corsa seniores Argento Argento 26'16"
A squadre Oro Oro 14 p.
Mondiali Germania Berlino 10 000 m piani Oro Oro 30'51"24 Record personale stagionale
2010 Mondiali di cross Polonia Bydgoszcz Corsa seniores Argento Argento 24'20"
A squadre Oro Oro 14 p.
Campionati africani Kenya Nairobi 10 000 m piani Bronzo Bronzo 31'59"36
2011 Mondiali di cross Spagna Punta Umbría Corsa seniores Argento Argento 25'07"
A squadre Oro Oro 15 p.
Mondiali Corea del Sud Taegu 5 000 m piani 15'01"01
10 000 m piani Bronzo Bronzo 30'53"59 Record personale stagionale

Coppe e meeting internazionali[modifica | modifica wikitesto]

2007
2008

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]