Linea rossa (metropolitana di Washington)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Linea rossa
Linea della metropolitana di Washington
Inaugurazione 1976
Ultima estensione 1998
Gestore WMATA
Scartamento 1435 mm
Stazioni 27
Lunghezza 51,3 km
Distanza media
tra stazioni
1900 m
Pianta della linea

La linea rossa (in inglese Red Line, indicata sulle mappe come RD) è una linea della metropolitana di Washington. Lunga 51,3 km, conta 27 stazioni, e serve, oltre al distretto di Columbia, la contea di Montgomery, in Maryland.

È stata la prima linea del sistema di cui è iniziata la costruzione (il 9 dicembre 1969) e la prima ad essere inaugurata, il 27 marzo 1976, sul tracciato Farragut North-Rhode Island Avenue-Brentwood; i suoi capolinea attuali sono le stazioni di Shady Grove (a Derwood) e di Glenmont (nell'omonima città). Il suo percorso descrive una "U", servendo la parte settentrionale della città.

La linea rossa scambia con le linee verde e gialla nelle stazioni di Gallery Place e di Fort Totten, e con le linee arancione, blu e argento a Metro Center. È l'unica linea a non condividere tratti di binari con le altre, e l'unica a non entrare in Virginia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La linea rossa fu la prima linea metropolitana di Washington ad essere costruita: i lavori iniziarono il 9 dicembre 1969, e il primo tratto, 7,4 km tra le stazioni Farragut North e Rhode Island Avenue-Brentwood, fu inaugurato il 27 marzo 1976, con la stazione di Gallery Place (all'interno del tracciato) inaugurata solo in dicembre a causa di problemi di accessibilità. Il tracciato si estese ad ovest l'anno successivo (con l'apertura della stazione di Dupont Circle) e ad est nel 1978 (con quattro stazioni, fino a Silver Spring, prima stazione in Maryland). Il ramo ovest fu esteso ancora negli anni successivi, fino a raggiungere il capolinea di Shady Grove nel 1984; il ramo est è arrivato invece a Wheaton nel 1990, e a Glenmont nel 1998. Da allora, l'unico ampliamento è stata l'apertura, nel 2004, della stazione NoMa-Gallaudet U, situata sul percorso preesistente.[1]

Tra il 1997 e il 1999, parte del percorso della linea rossa è stato usato anche da alcuni treni della linea verde, che che percorrevano la tratta tra le stazioni di Fort Totten e di Farragut North. Questo servizio è stato eliminato con il completamento della costruzione della linea verde.[2]

Il 22 giugno 2009, la linea rossa è stata teatro di una collisione tra due treni, avvenuta tra le stazioni di Takoma e di Fort Totten. L'incidente, causato dal malfunzionamento di un circuito di binario, ha provocato 9 morti e circa 50 feriti.[3][4]

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

La linea rossa ha il suo capolinea nordoccidentale a Derwood, alla stazione Shady Grove. Da qui va verso sudest, prima in superficie (parallelamente al tracciato della Metropolitan Subdivision, una ferrovia della CSX Transportation) e poi in sotterranea dopo la stazione Grosvenor-Strathmore, servendo la città di Bethesda. Dopo aver curvato verso est, incontra le linee blu, arancione e argento a Metro Center, e le linee verde e gialla alla successiva stazione di Gallery Place. Dopo Union Station (presso l'omonima stazione), la linea rossa curva verso nord e torna in superficie, servendo i quartieri di Brentwood e Takoma. Entrata in Maryland, procede verso nord (in parte in sotterranea) fino ad arrivare al capolinea, situato a Glenmont.

Stazioni[modifica | modifica wikitesto]

La linea rossa serve le seguenti stazioni, da nordovest a nordest:[5]

Stazione Località Apertura[1] Interscambi
Shady Grove Derwood 1984
Rockville Rockville Maryland Area Regional Commuter (linea Brunswick), Amtrak
Twinbrook Rockville
White Flint North Bethesda
Grosvenor-Strathmore North Bethesda
Medical Center Bethesda
Bethesda Bethesda
Friendship Heights Washington
Tenleytown-AU Washington
Van Ness-UDC Washington 1981
Cleveland Park Washington
Woodley Park Washington
Dupont Circle Washington 1977
Farragut North Washington 1976
Metro Center Washington Linea arancione, linea blu, linea argento
Gallery Place Washington Linea verde, linea gialla
Judiciary Square Washington
Union Station Washington Union Station
NoMa-Gallaudet U Washington 2004
Rhode Island Avenue-Brentwood Washington 1976
Brookland-CUA Washington 1978
Fort Totten Washington Linea verde, linea gialla
Takoma Washington
Silver Spring Silver Spring Maryland Area Regional Commuter (linea Brunswick)
Forest Glen Forest Glen 1990
Wheaton Wheaton
Glenmont Glenmont 1998

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Metro history (PDF), WMATA. URL consultato il 10 marzo 2016 (archiviato dall'url originale il 28 aprile 2015).
  2. ^ Metro - Community Outreach - Lunchtalk Online Chat, WMATA, 6 marzo 2009. URL consultato il 10 marzo 2016 (archiviato dall'url originale il 27 dicembre 2010).
  3. ^ Fatal Washington Metro Crash Shows Need for U.S. Transit Rules, NTSB Says, in Bloomberg, 27 luglio 2010. URL consultato il 10 marzo 2016.
  4. ^ Collision of Two Washington Metropolitan Area Transit Authority Metrorail Trains Near Fort Totten Station, National Transportation Safety Board, 27 luglio 2010. URL consultato il 10 marzo 2016.
  5. ^ (EN) Metro - Rail - Maps, WMATA. URL consultato il 10 marzo 2016 (archiviato dall'url originale il 3 giugno 2010).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]