Linea Svjatošyns'ko-Brovars'ka

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Svjatošyns'ko-Brovars'ka
Linea M1
Logo
Ua-metro-ky1-ch1-20050625c.jpg
Treno ammodernato della famiglia E sulla linea
ReteMetropolitana di Kiev
StatoUcraina Ucraina
CittàKiev
Apertura1960
Ultima estensione2003
GestoreKyivs'kyj Metropoliten
Caratteristiche
Stazioni18
Lunghezza22,64 km
Tempo di percorrenza38 min
Scartamento1 520 m
Mappa della linea
pianta

La Linea Svjatošyns'ko-Brovars'ka (in ucraino: Святошинсько-Броварська лінія?, traslitterato: Svjatošyns'ko-Brovars’ka linija, in russo: Святошинско-Броварская линия, Svjatošinsko-Brovarskaja linija?) o linea M1 è una linea della metropolitana di Kiev, che risale al 1960. Comprende alcune delle stazioni più significative a livello storico, come Arsenal'na, che, trovandosi a 102 metri, è la stazione più profonda al mondo e, curiosamente, la stazione successiva Dnipro, si trova sopra il livello del suolo.

Tutte le stazioni sulla riva orientale del Dnepr sono o a livello del suolo o sopra il livello del suolo, in modo simile all'esperimento realizzato per la Linea Filëvskaja di Mosca; tuttavia, il clima più mite della capitale ucraina ha impedito alle stazioni di subire i danni climatici: questo è il motivo per cui le estensioni della linea del 1968 e del 1979 non sono state interrate. Le cinque stazioni originali sono estremamente notevoli in senso architettonico e decorativo, e sono riuscite a sopravvivere alla battaglia di Nikita Chruščëv contro gli "extra" decorativi.

La linea Svjatošyns'ko-Brovars'ka taglia Kiev lungo un asse est-ovest e conta 18 stazioni. In genere, sulle cartine è segnata col colore rosso.

Cronologia[modifica | modifica wikitesto]

Metropolitana di Kiev
Linea 1 — Svjatošyns'ko-Brovars'ka
White dot.svg  Akademmistečko
White dot.svg  Žytomyrs'ka
White dot.svg  Svjatošin
White dot.svg  Nyvky
White dot.svg  Berestejs'ka
White dot.svg  Šuljavs'ka
White dot.svg  Politechničnyj Instytut
White dot.svg  Vokzal'na
White dot.svg  Universitet
Kiev Metro Third Line logo.svg White dot.svg  Teatral'na
Kiev Metro Second Line logo.svg White dot.svg  Chreščatyk
White dot.svg  Arsenal'na
White dot.svg  Dnipro
White dot.svg  Hidropark
White dot.svg  Livoberežna
White dot.svg  Darnycja
White dot.svg  Černihivs'ka
White dot.svg  Lisova
Tratto Data di apertura Lunghezza
Vokzal'naDnipro 6 novembre 1960 5,24 km
Vokzal'naŠuljavs'ka 5 novembre 1963 3,24 km
DniproDarnycja 5 novembre 1965 4,15 km
DarnycjaČernihivs'ka 4 novembre 1968 1,32 km
Šuljavs'kaSvjatošin 5 novembre 1971 4,23 km
Černihivs'kaLisova 4 dicembre 1979 1,22 km
Teatral'na 7 novembre 1987 N/A
SvjatošinAkademmistečko 24 maggio 2003 3,25 km
Totale: 18 stazioni 22,64 km

Cambiamenti di nome[modifica | modifica wikitesto]

Stazione Nome precedente Anni
Šuljavs'ka Zavod Bol'ševik 19681991
Černihivs'ka Komsomol's'ka 19681991
Berestejs'ka Žovtneva 19711991
Lisova Pioners'ka 19791991
Teatral'na Lenins'ka 19871991

Interscambi[modifica | modifica wikitesto]

Linea Stazione
Kiev Metro Second Line logo.svg Linea Obolons'ko-Teremkivs'ka Chreščatik
Kiev Metro Third Line logo.svg Linea Syrec'ko-Pečers'ka Teatral'na

Materiale rotabile[modifica | modifica wikitesto]

La linea è servita dal Deposito Darnycja (№ 1), anche se prima del 1965 era utilizzato un deposito di tram convertito appositamente, che si trovava sotto la stazione Dnipro. Dopo il completamento del ponte della metropolitana, il deposito fu dismesso.

Sviluppi recenti e progetti futuri[modifica | modifica wikitesto]

Dato che la linea comprende le stazioni più vecchie della rete, alcune mostrano i segni di mezzo secolo di utilizzo e necessitano di ammodernamenti. Tra i lavori da svolgere, vi sono le scale mobili da sostituire, il rifacimento dell'illuminazione e, in alcuni casi, delle decorazioni. In particolare, questo riguarda le stazioni in superficie, maggiormente esposte ai fenomeni atmosferici. Una di queste è Darnycja, che nel futuro diventerà un'importante stazione di interscambio per le tre linee; è stata sottoposta a una completa ristrutturazione, con l'aggiunta di un nuovo ingresso a ovest.

Altri progetti comprendono la costruzione di nuovi ingressi per Vokzal'na e Teatral'na.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]