Linea Port Island

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Linea Port Island
ポートライナー
Servizio di trasporto pubblico
Port Liner Sannomiya Station02s3s2610.jpg
Vista dei binari nei pressi del capolinea di Sannomiya
TipoPeople mover
StatiGiappone Giappone
CittàKōbe
InizioSannomiya
FineAeroporto di Kobe
Apertura1981
 
GestoreKobe New Transit
Mezzi utilizzatiKōbe New Transit Serie 2000
 
N. stazioni e fermate12
Lunghezza10,8 km
PortLiner Map.png
Trasporto pubblico

La linea Port Island (ポートアイランド線 Pōto Airando-sen?), soprannominata Port Liner (ポートライナー Pōto-rainā?)[1] è un people mover automatico in servizio fra Sannomiya e la stazione dell'aeroporto di Kobe, che serve anche l'area di Port Island, isola artificiale realizzata nei pressi del porto di Kōbe, in Giappone.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Aperta nel 1981, la linea Port Island fu il primo sistema di tipo AGT (Automated guideway transit) realizzato al mondo, titolo conteso anche dal sistema VAL (trasporti) della città francese di Lilla, aperto nel 1983.

La prima sezione della linea collegava la stazione di Sannomiya, il centro dei trasporti di Kōbe, con l'isola artificiale di Port Island, coprendo una distanza di 6,4 km con 9 stazioni. Il 2 febbraio 2006 venne aperta un'estensione di 4,3 km, fino all'aeroporto di Kobe, realizzato su un'ulteriore isola artificiale a sud di Port Island.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

Il grande ponte Portpier

Come indicato dalla mappa del tracciato, il people mover consiste in una linea diritta, con origine a Sannomiya e termine alla stazione dell'aeroporto di Kōbe, e di un semianello unito circa alla metà della linea principale. Le stazioni della linea principale sono indicate con "P", seguita da un numero, mentre quelle del semianello da "PL", e un numero di identificazione.

Prima dell'apertura dell'estensione verso l'aeroporto, la sezione ad anello era a singolo binario, e operava solamente in senso antiorario. A oggi, tuttavia, la sezione fra Sannomiya e l'aeroporto è interamente a doppio binario, ma la sezione ad anello è ancora a tracciato singolo, e mantiene quindi un percorso esclusivamente antiorario.

La linea Port Island attraversa anche le fasce di mare fra l'isola di Port Island e la terraferma, nonché l'aeroporto, grazie a due grandi ponti: il rosso grande ponte Portpier fra l'isola e la terraferma, e il Kōbe Skybridge, di 1015 metri di lunghezza, che unisce Port Island con l'aeroporto. Entrambi i ponti sono anche adibiti al trasporto su gomma.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

Sulla linea circolano treni secondo due relazioni: una principale, che collega la stazione di Sannomiya con la stazione di Kōbe Aeroporto, con treni locali (fermanti in tutte le stazioni) ogni 5-8 minuti, che richiedono 18 minuti di percorrenza, e con treni rapidi, che non fermano a Bōeki Center e Port Terminal, che impiegano 16 minuti; una seconda relazione è quella da Sannomiya verso il percorso ad anello, che quindi ritorna al capolinea di Sannomiya, percorrendo in senso antiorario il percorso.

Stazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Tutte le stazioni si trovano nel quartiere di Chūō-ku, a Kōbe.
  • R è l'abbreviazione per i treni rapidi.
Codice Stazione Giapponese Dist. R
Sezione a doppio binario
P01 Sannomiya 三宮 0.0
P02 Bōeki Center 貿易センター 0.8  
P03 Port Terminal ポートターミナル 1.8  
P04 Naka Kōen 中公園 2.8
P05 Minatojima みなとじま 3.3
P06 Shimin Hiroba 市民広場 3.8
P07 Iryō Center 医療センター 4.6
P08 K Computer Mae 京コンピュータ前 5.4
P09 Aeroporto di Kobe 神戸空港 8.2
Sezione a binario singolo
P06 Shimin-Hiroba 市民広場 0.0  
PL07 Minami Kōen 南公園 0.6  
PL08 Naka Futō 中埠頭 1.2  
PL09 Kita Futō 北埠頭 1.7  
P04 Naka-Kōen 中公園 2.6  

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ポートアイランド線の駅名変更について[collegamento interrotto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]