Linea Keiō Inokashira

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Number prefix Keio-Inokashira-line.svgLinea Keiō Inokashira
Keio1704F.JPG
Nome originale京王井の頭線
InizioShibuya
FineKichijōji
Stati attraversatiGiappone
Lunghezza12,7 km
Apertura1933
GestoreKeiō Corporation
Scartamento1067 mm
Elettrificazione1500 V a corrente continua
Ferrovie

La linea Keiō Inokashira (京王井の頭線 Keiō Inokashira-sen?) è una ferrovia suburbana a scartamento ridotto operata dalla società privata Keiō Corporation nell'area occidentale della periferia di Tokyo, collegando Shibuya con la stazione di Kichijōji a Musashino. Non è direttamente connessa ai binari della linea Keiō a causa dello scartamento differente, ma è possibile effettuare uno scambio alla stazione di Meidaimae.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Interno di un treno della linea

La linea aprì nel 1933 inizialmente fra Shibuya, a Tokyo, a Inokashira-kōen, posseduta dalle Ferrovie Elettriche Teito (帝都電鉄 Teito Dentetsu?), parte del gruppo Odakyū. I binari utilizzati erano gli stessi a scartamento ridotto di 1067 mm delle altre linee Odakyu, e l'elettrificazione era a 600 V in corrente continua.[1] La ferrovia venne poi estesa a Kichijōji nell'aprile 1934.[1] Nel maggio 1940 la compagnia si fuse con le Ferrovie Odakyū e il 1º maggio 1942 la Odakyu si unì con la Ferrovia elettrica Tokyo-Yokohama (東京横浜電鉄?) per diventare parte della Ferrovia Elettrica Tokyo Kyuko (l'attuale Tōkyū Corporation), mentre la linea Teito divenne l'attuale linea Inokashira.[1]

Dopo la seconda guerra mondiale la Tokyu venne divisa, e la linea Inokashira passò sotto il controllo della Keio.[1] Una ferrovia chiamata Interconnessione di Daita (代田連絡線 Daita-renraku-sen?) univa la stazione di Daita-nichōme (l'attuale stazione di Shin-Daita) sulla linea Inokashira con la stazione di Setagaya-Nakahara (l'attuale Setagaya-Daita) sulla linea Odakyū Odawara dal giugno 1945, ma venne chiusa nel 1952. L'anno successivo i binari vennero rimossi, ma oggi rimangono ancora alcuni segni del passaggio di essa. Due stazioni, Tōdaimae (東大前駅 Tōdaimae-eki?) e Komaba (駒場駅 Komaba-eki?) furono chiuse nel 1965 per venire riunificate nell'attuale stazione di Komaba-Tōdaimae.

Dal 25 febbraio 1969 entrarono in servizio i primi treni dotati di aria condizionata.[1] Dal 30 aprile 1971, vennero inaugurati i treni della serie 3000 a 5 carrozze, e dal 15 dicembre dello stesso anno iniziarono i servizi espressi con fermate limitate.[1]

Dal 22 febbraio 2013 sulla linea Keio sono state introdotte le numerazioni di stazione. La linea Inokashira viene indicata dal codice "IN" seguito da un numero progressivo.[2]

Servizi e Stazioni[modifica | modifica wikitesto]

Tipologie di servizi[modifica | modifica wikitesto]

Sulla linea convivono due livelli di servizio: i treni locali fermano a tutte le stazioni, mentre gli espressi fermano in quelle principali.

  • Locale (各停 kakutei?) ("L")
  • Espresso (急行 kyūkō?) ("E")

Stazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Tutte le stazioni si trovano a Tokyo (area metropolitana)
Num. Stazione Giapponese Distanza
interst.
Distanza
totale
E Collegamenti Posizione
IN-01 station number.png Shibuya 渋谷 - 0.0 JR logo (east).svg JR East

Linea Saikyō
Shōnan-Shinjuku
Yamanote
Tōkyū Corporation
Linea Den-en-toshi
Linea Tōyoko
Tokyo Metro
Subway TokyoGinza.png Linea Ginza
Subway TokyoHanzomon.png Hanzōmon
Subway TokyoFukutoshin.png Fukutoshin

Shibuya
IN-02 station number.png Shinsen 神泉 0.5 0.5  
IN-03 station number.png Komaba-Tōdaimae 駒場東大前 0.9 1.4   Meguro
IN-04 station number.png Ikenoue 池ノ上 1.0 2.4   Setagaya
IN-05 station number.png Shimokitazawa 下北沢 0.6 3.0 Linea Odakyū Odawara
IN-06 station number.png Shin-Daita 新代田 0.5 3.5  
IN-07 station number.png Higashi-Matsubara 東松原 0.5 4.0  
IN-08 station number.png Meidaimae 明大前 0.9 4.9 Number prefix Keio-line.svgLinea Keiō
IN-09 station number.png Eifukuchō 永福町 1.1 6.0   Suginami
IN-10 station number.png Nishi-Eifuku 西永福 0.7 6.7  
IN-11 station number.png Hamadayama 浜田山 0.8 7.5  
IN-12 station number.png Takaido 高井戸 1.2 8.7  
IN-13 station number.png Fujimigaoka 富士見ヶ丘 0.8 9.5 Deposito
IN-14 station number.png Kugayama 久我山 0.7 10.2  
IN-15 station number.png Mitakadai 三鷹台 1.0 11.2   Mitaka
IN-16 station number.png Parco Inokashira 井の頭公園 0.9 12.1  
IN-17 station number.png Kichijōji 吉祥寺 0.6 12.7 Linea Chūō Musashino

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f Hirokazu Terada, データブック日本の私鉄 [Databook: Japan's Private Railways], Japan, Neko Publishing, 19 gennaio 2013, pp. 66-67, 227-229, ISBN 978-4-7770-1336-4.
  2. ^ (JA) 京王線・井の頭線全駅で「駅ナンバリング」を導入します。 [Station numbering to be introduced on Keio Line and Inokashira Line] (PDF), in News release, Keio Corporation, 18 gennaio 2013. URL consultato il 23 febbraio 2013.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]