Linda Cristal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Linda Cristal nella serie televisiva Ai confini dell'Arizona (1967)

Linda Cristal, nome d'arte di Marta Victoria Moya Burges (Buenos Aires, 23 febbraio 1934), è un'attrice argentina, ritiratasi dalle scene a metà degli anni ottanta.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la sua carriera cinematografica interpretando diverse pellicole sia in Argentina che in Messico, ma la svolta arriva con il suo primo film girato a Hollywood, il western La saga dei comanches (1956), al quale fa seguito la commedia romantica In licenza a Parigi (1958), che le permette di vincere nel 1959 il premio Golden Globe per la migliore attrice debuttante.

Continua a interpretare diversi western, ma il grande successo giunge grazie al ruolo di Victoria Cannon nella serie televisiva Ai confini dell'Arizona (1967-1971), che le fa vincere il premio Golden Globe per la miglior attrice in una serie drammatica.

Dirada in seguito i suoi impegni artistici per dedicarsi completamente alla famiglia. La sua ultima apparizione risale al 1985, quando figura tra gli interpreti della telenovela argentina Rossé.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN16910195 · ISNI (EN0000 0000 7824 4348 · LCCN (ENno2003039219 · BNF (FRcb14167357m (data)