Lincoln Premiere

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lincoln Premiere
Una Lincoln Premiere hardtop del 1956
Una Lincoln Premiere hardtop del 1956
Descrizione generale
Costruttore bandiera  Lincoln
Tipo principale Berlina
Altre versioni Cabriolet
Hardtop
Produzione dal 1956 al 1960
Sostituisce la Lincoln Capri
Serie Prima serie (1956–1957)
Seconda serie (1958–1960)
Sostituita da Lincoln Continental
Altre caratteristiche
Esemplari prodotti 101.484

La Premiere è stata un'autovettura full-size di lusso prodotta dalla Lincoln dal 1956 al 1960[1]. Venne offerta in versione a due e quattro porte. Entrambe erano in grado di trasportare fino a sei passeggeri. Nella gamma Lincoln, dal 1956 al 1960, la Premiere era posizionata sotto la Continental, mentre dal 1956 al 1959 era collocata sopra la Capri[2].

La prima serie: 1956–1957[modifica | modifica sorgente]

Lincoln Premiere I
Una Lincoln Premiere cabriolet del 1957
Una Lincoln Premiere cabriolet del 1957
Descrizione generale
Versioni Berlina quattro porte
Cabriolet due porte
Hardtop due e quattro porte[2]
Anni di produzione Dal 1956 al 1957
Dimensioni e pesi
Lunghezza 5.664-5.705[2] mm
Larghezza 2.029-2.040 mm
Altezza 1.524-1.529 mm
Passo 3.200[2] mm
Massa 2.000-2.200 kg
Altro
Esemplari prodotti 76.754
Una Lincoln Premiere hardtop del 1956
Gli interni di una Lincoln Premiere cabriolet del 1957

La prima serie della Premiere era dotata di un motore V8 da 6 L di cilindrata[2]. Il cambio disponibile era solo uno, vale a dire un Turbo-Drive automatico a tre rapporti[2]. Il motore era montato anteriormente, mentre la trazione era posteriore.

La Premiere ereditò l’aspetto esteriore da due concept car radicalmente differenti, vale a dire la Mercury XM-800 e la Lincoln Futura. La Premiere divenne famosa per la sua linea, per la qualità dei suoi interni e per la presenza di alcune particolarità come le bocchette dell’aria condizionata posizionate nella parte alta dell’abitacolo come sugli aerei. I sedili regolabili elettricamente in quattro posizioni erano offerti tra le opzioni[1]. Le sospensioni anteriori era indipendenti con barra stabilizzatrice.

Questa prima generazione di Premiere, che venne progettata da Bill Schmidt, fu assemblata a Los Angeles, Wayne, Deaborn e Saint Louis[2]. Nel 1956 la Premiere era in vendita, approssimativamente, a 4.600 dollari.

La seconda serie: 1958–1960[modifica | modifica sorgente]

Lincoln Premiere II
Una Lincoln Premiere due porte hardtop del 1959
Una Lincoln Premiere due porte hardtop del 1959
Descrizione generale
Versioni Berlina quattro porte
Hardtop due e quattro porte[2][3]
Anni di produzione Dal 1958 al 1959
Dimensioni e pesi
Lunghezza 5.768-5.817[2][3] mm
Larghezza 2.035-2.040[3] mm
Altezza 1.435-1.440[3] mm
Passo 3.327[2][3] mm
Massa 2.200-2.400 kg
Altro
Esemplari prodotti 24.730

La seconda serie della Premiere fu uno dei primi modelli Lincoln ad essere prodotto a Wixom, nel Michigan[2]. A differenza della serie precedente, questo stabilimento produttivo fu l’unico dove venne assemblata tale generazione. Questa nuova serie di Premiere era dotata di un pianale a monoscocca che condivideva con la Lincoln-Zephyr e la Lincoln Continental[2].

Come la Capri, questa serie di Premiere fu una tra le più grandi auto mai costruite fino ad allora, addirittura più grande dei modelli Cadillac[2]. Inoltre, similmente al modello citato, la Premiere fu la più grande vettura Lincoln a non essere dotata di paraurti conformi alle leggi federali dell’epoca, che prevedevano l’obbligo di assorbimento delle collisioni almeno fino a 8 km/h[2][4]. Un’altra similitudine con la Capri fu lo spazio disponibile per le spalle dei passeggeri che toccò, per entrambi i modelli, un valore record per le vetture Lincoln. La radio FM fu un’opzione rara[5].

Questa seconda serie di Premiere, che fu progettata da John Najjar, era dotata di un motore V8 da 7 L[2][3]. Il motore era montato anteriormente, mentre la trazione era posteriore. L’unico cambio disponibile era un Turbo-Drive automatico a tre rapporti[2][3].

Gli esemplari prodotti[modifica | modifica sorgente]

Anno Berline Hardtop quattro porte Hardtop due porte Cabriolet Totale
1956 19.465 19.619 2.447 41.531
1957 5.139 11.223 15.185 3.676 35.223
1958 1.660 5.572 3.043 10.275
1959 1.312 4.606 1.963 7.881
1960 1.010 4.200 1.364 6.574
Totale 28.586 25.601 41.174 6.123 101.484

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Flory, 2008, op. cit.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p Kowalke, 1997, op. cit.
  3. ^ a b c d e f g (EN) 1959 Lincoln Brochure, Oldcarbrochures.com. URL consultato l'8 settembre 2013.
  4. ^ Flammang, 1999, op. cit.
  5. ^ (EN) Directory Index: Lincoln/1958_Lincoln/1958_Lincoln_Brochure, Oldcarbrochures.com. URL consultato il 7 settembre 2013.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Ron Kowalke, Standard Catalog of American Cars 1946-1975, Krause publications, 1997. ISBN 0-87341-521-3.
  • (EN) Kelly Flory, American Cars, 1946-1959 Every Model Every Year, McFarland & Company, Inc., Publishers, 2008. ISBN 978-0-7864-3229-5.
  • (EN) Thomas Bonsall, The Lincoln motorcar, sixty Years of Excellence, Iola, Bookman Pub, 1996. ISBN 0-93478-006-4.
  • (EN) George Dammann, James Wagner, The Cars of Lincoln-Mercury, Iola, Crestline Publishings, 1987. ISBN 0-91261-226-6.
  • (EN) Consumer Guide (a cura di), Encyclopedia of American Cars from 1930, Publications International, 1993. ISBN 0-78530-175-5.
  • (EN) James Flammang, Ron Kowalke, Standard Catalog of American Cars 1976-1999, Krause Publications, 1999. ISBN 0-87341-755-0.
  • (EN) John Gunnell, Standard Catalog of American Cars 1946-1975, Iola, Krause Publications Inc, 1987. ISBN 978-08-73410-96-0.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili