Lincoln (famiglia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Quella dei Lincoln è un'importante famiglia statunitense che ha dato agli USA importanti esponenti della società, tra cui il Presidente degli Stati Uniti, Abraham Lincoln. Generalmente con "famiglia Lincoln" si tende ad indicare i discendenti dei coniugi Abraham e Mary Todd Lincoln.

Origini[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Samuel Lincoln.
Il presidente Lincoln.

Primo antenato americano della famiglia è Samuel Lincoln che, da povero inglese giunto in Massachusetts nel 1637 da Hingham, in Inghilterra, divenne aiutante e apprendista del notabile Francis Lawes.[1]

Samuel sposò l'irlandese Martha Lyford nel 1649, dalla quale ebbe i figli Abraham, Samuel, Isaac, Jacob e Mordecai, e morì poi il 26 maggio 1690.

Da Mordecai, attraverso il figlio John, il nipote, capitano Abraham, e il pronipote Thomas, discenderà il presidente Lincoln.

Albero genealogico[modifica | modifica wikitesto]

Come detto, con l'espressione "famiglia Lincoln" si vuole in genere indicare il gruppo di persone comprendente i discendenti dei coniugi Abraham e Mary Todd Lincoln. Per completezza, comunque, nel seguente albero genealogico vengono riportati anche alcuni dei diretti predecessori del presidente Lincoln nonché i suoi fratelli e sorelle.[2][3]

John
Lincoln
(1716—1788)
Rebecca Flowers Lincoln
(1720—1806)[4]
Abraham
Lincoln

(1744—1786)
Bathsheba Herring
Lincoln
(1750—1836)[4]
Thomas
Lincoln

(1778—1851)
Nancy Hanks
Lincoln

(1784—1818)
Abraham Lincoln
(1809—1865)
Mary Todd
Lincoln

(1818—1882)
Sarah Lincoln
Grigsby

(1807—1828)
Aaron
Grigsby
(1801—1831)
Thomas
Lincoln, Jr.
(1812—1812)[5]
Robert Todd
Lincoln

(1843—1926)
Mary Eunice
Harlan

(1846—1937)
Edward Baker
Lincoln

(1846—1850)
William Wallace Lincoln
(1850—1862)
Thomas "Tad"
Lincoln III

(1853—1871)
Mary "Mamie"
Lincoln

(1869—1938)
Charles Bradford
Isham
(died c. 1918)
Abraham
Lincoln II

(1873—1890)
Jessie Harlan
Lincoln

(1875—1948)
Warren Wallace Beckwith
(1874—1955)
Lincoln
Isham
(1892—1971)[3]
Leahalma "Lea"
Correa
(d. 1960)[3]
Mary Lincoln
Beckwith

(1898—1975)
Robert Todd Lincoln
Beckwith

(1904—1985)
Anna Marie
Hoffman

Altri importanti discendenti di Samuel Lincoln[modifica | modifica wikitesto]

Benjamin Lincoln, rivoluzionario.
Il governatore del Massachusetts: Levi Lincoln Senior.

Benché non elencati in quella che viene comunemente indicata coma "famiglia Lincoln", la discendeza del capostipite Samuel Licoln vanta altri diversi importanti esponenti come:

La famiglia di Abraham Lincoln[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Abraham Lincoln.
Robert Lincoln con il presidente Harding e il futuro residente Taft.

Il futuro presidente Lincoln sposò, il 4 novembre 1842, Mary Todd, originaria del Kentucky. La coppia ebbe quattro figli:

Mentre il primogenito raggiunse l'età adulta, gli altri tre morirono in giovane età.

Robert, ministro della guerra (1881-1885) e ambasciatore in Gran Bretagna (1889-1893), sposò nel 1868 Mary Eunice Harlan (1846-1937) ed ebbe tre figli:

Mentre il figlio maschio morirà giovane, le due figlie Mary e Jassie si sposeranno con uomini importanti e da loro deriveranno gli ultimi discendenti di Abraham Lincoln, e cioè, Lincoln Isham (1892-1971), Mary Lincoln Beckwith (1898-1975) e il fratello Robert Todd Lincoln Beckwith (1904-1985), che sarà l'ultimo discendente del Presidente.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ James Henry Lea e John Robert Hutchinson, The Ancestry of Abraham Lincoln, Houghton Mifflin Company, 1909, p. 4. URL consultato il 21 novembre 2017.
  2. ^ The Lincoln Family Tree, Lincoln Presenters. URL consultato il 21 novembre 2017 (archiviato dall'url originale il 2 febbraio 2006).
  3. ^ a b c d Terence L. Duniho, Descendants of Abraham Lincoln, Generation No. 3, Genealogy. URL consultato il 21 novembre 2017.
  4. ^ a b Frank L. Grzyb, Hidden History of Rhode Island and the Civil War, The History Press, 1º gennaio 2013, p. 17, ISBN 978-1-62619-231-7.
  5. ^ Thomas Lincoln Jr., il più giovane dei fratelli di Abraham Lincoln, nacque nel 1812 presso la Knob Creek Farm, in Kentucky e morì tre giorni più tardi a causa di una malattia rimasta sconosciuta. Il bambino fu visitato e assistito dal dottor Daniel B. Potter di Elizabethtown, che non riuscì però, nonostante i suoi sforzi, a salvare il bambino.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]