Lincoln (Regno Unito)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Lincoln (Inghilterra))
Jump to navigation Jump to search
City of Lincoln
Metropolitan Borough, City
City of Lincoln – Stemma City of Lincoln – Bandiera
City of Lincoln – Veduta
Piazza Castello di Lincoln
Localizzazione
StatoRegno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
RegioneMidlands Orientali
ConteaFlag of Lincolnshire.svg Lincolnshire
Amministrazione
EsecutivoConservatore
Territorio
Coordinate53°13′57″N 0°32′15″W / 53.2325°N 0.5375°W53.2325; -0.5375 (City of Lincoln)Coordinate: 53°13′57″N 0°32′15″W / 53.2325°N 0.5375°W53.2325; -0.5375 (City of Lincoln)
Altitudine31 m s.l.m.
Superficie35,69 km²
Abitanti93 100 (2011)
Densità2 608,57 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postaleLN1-LN6
Prefisso01522
Fuso orarioUTC+0
Codice ONS32UD
Rappresentanza parlamentareKarl McCartney
MottoCivitas Lincolnia
(latino: La città di Lincoln)
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
City of Lincoln
City of Lincoln
City of Lincoln – Mappa
Localizzazione nella contea di Lincolnshire
Sito istituzionale

Lincoln è una città e un distretto metropolitano con status di city del Regno Unito, capoluogo della contea inglese del Lincolnshire.

Il territorio di Lincoln è stato teatro, durante il medioevo, di importanti battaglie, quali la prima e la seconda battaglia di Lincoln.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Storia antica[modifica | modifica wikitesto]

I Romani conquistarono questa parte della Britannia nel 48 dc e poco dopo costruirono una fortezza legionaria su una collina che domina il lago naturale formato dall'ampliamento del fiume Witham (l'attuale Brayford Pool) e all'estremità settentrionale della strada romana Fosse Way. Il nome celtico di Lindon fu successivamente latinizzato in Lindum, e ottenne il titolo di Colonia quando fu convertito in un insediamento per veterani dell'esercito.[1]

Il XX secolo[modifica | modifica wikitesto]

Durante le guerre mondiali Lincoln ha virato la sua industria sulla produzione bellica. Durante la Prima guerra mondiale la William Foster & Co ha disegnato e costruito i primi carri armati usati dall'esercito inglese.

Durante la Seconda guerra mondiale, Lincoln produsse una vasta gamma di beni di guerra, da carri armati, aerei, munizioni e veicoli militari. Il Lincolnshire era stato inoltre soprannominato la "contea dei bombardieri" a causa del fatto che fossero presenti molti campi di volo del Bomber Command.

Sport[modifica | modifica wikitesto]

La città è sede di una società di calcio, il Lincoln City, il cui massimo livello raggiunto fu la Football League Two che raggiunse nella stagione 2014-2015. In questo momento partecipa alla Football League Two, campionato calcistico inglese di quarta serie. La società gioca le partite casalinghe al Sincil Bank.

Era inoltre sede, fino al 2013, della Lincoln Ladies, società di calcio femminile che partecipava stabilmente alla FA Women's Premier League Northern Division, terzo livello del campionato di calcio femminile inglese. Dal 2014 la società si è trasferita a Nottingham e con la nuova denominazione Notts County Ladies Football Club ha partecipato per 3 stagione consecutive alla FA Women's Super League 1, fino al 2017, anno in cui il Notts County ha sciolto la sua sezione femminile a causa di problemi economici e ha ritirato la sua partecipazione al campionato[2][3]. serif

Istruzione[modifica | modifica wikitesto]

Lincoln possiede due istituti di istruzione superiore. Il più antico è l'Università vescovile Grosseteste, nata nel 1862 come college di formazione per insegnanti della Chiesa Anglicana e diventata. Dopo essersi specializzara negli anni '90 del Novecento in Arti e Drammaturgia è diventata un'università nel 2013.[1]

La più grande e nota Università di Lincoln inizia la sua vita nel 1996 come campus della University of Lincolnshire and Humberside. Dal 2001, in seguito alla costruzione di un nuovo campus ha cambiato nome e sede ed è diventata l'Università di Lincoln. L'ateneo negli ultimi anni ha scalato molte posizioni nelle classifiche risultando una delle 30 università del Regno Unito.[2]

Luoghi di interesse[modifica | modifica wikitesto]

Nel gennaio del 2018 ha aperto al pubblico l'International Bomber Command Centre. Un museo e memoriale sull'impatto storico del Bomber Command durante la Seconda guerra mondiale.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Lincoln | Origin and meaning of Lincoln by Online Etymology Dictionary, su www.etymonline.com. URL consultato il 2 settembre 2018.
  2. ^ (EN) Notts County Ladies: WSL 1 club fold on eve of Spring Series season, su bbc.com, 21 aprile 2017. URL consultato il 19 aprile 2018.
  3. ^ (EN) Football Association statement on Notts County Ladies, su fawsl.com, 21 aprile 2017. URL consultato il 19 aprile 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN144214946 · LCCN (ENn50057360 · GND (DE4114422-3
Regno Unito Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Regno Unito