Lina Gennari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lina Gennari
Lina Gennari 4.jpg
NazionalitàItalia Italia
Generesoubrette
Periodo di attività musicale1930 – 1955

Lina Gennari, nome d'arte di Carolina Gennari (Foligno, 08 giugno 1916[senza fonte]Roma, 23 settembre 1982[senza fonte]), è stata una cantante e attrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Bolognese di nascita, dotata di una bella voce ottima ballerina e di un vistoso aspetto fisico, ben presto entra nel mondo dei palcoscenici, come una delle più applaudite soubrette dell'epoca.

Lavora nella Compagnia Schwarz per alcuni anni diventando primadonna, poi entra nella Vanni - Romigioli e poi con Nuto Navarrini, durante la guerra è accanto a Virgilio Riento, con il quale girerà gran parte dei teatri del centro-sud.

Finisce la sua carriera come attrice cinematografica nel film Il segno di Venere, diretta da Dino Risi.[1]

A 59 Anni (1975) partecipa allo spettacolo musicale con Gino Bramieri FELICIBUMTA con regia di Gino Landi.

Muore il 23 settembre 1982 all'età di 66 anni.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Enrico Lancia, Roberto Poppi, Attrici, Gremese Editore, 2003, p. 157-158, ISBN 978-88-8440-214-1.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Le attrici, Gremese editore, Roma 1999
  • Catalogo Bolaffi del cinema 1945/1955

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]