Lily Collins

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lily Collins nel 2019

Lily Jane Collins (Guildford, 18 marzo 1989) è un'attrice e modella britannica.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Lily Jane Collins è nata a Guildford, nel Surrey, figlia del musicista inglese Phil Collins e dalla sua seconda moglie, Jill Tavelman, un'americana che è stata l'ex presidente del Beverly Hills Women's Club. Suo nonno materno era un immigrato ebreo canadese che per molti anni possedeva un negozio di abbigliamento maschile a Beverly Hills, in California. Dopo il divorzio dei suoi genitori nel 1996, quando aveva sette anni, la Collins si trasferì a Los Angeles con sua madre. Si è laureata presso l'istituto di coeducazione Harvard-Westlake School e e ha sostenuto la specializzazione in giornalismo televisivo presso la University of Southern California. È stata presentata come debuttante al Bal des débutantes di Parigi nel 2007. La Collins è la sorellastra del musicista Simon Collins e dell'attrice Joely Collins dal primo matrimonio di suo padre, e ha altri due fratelli dal terzo matrimonio di suo padre. Da adolescente, la Collins ha sofferto di un disturbo alimentare che ha poi rivelato nel suo libro, Unfiltered: No Shame, No Regrets, Just Me.

Comincia a recitare all’età di 2 anni nella serie della BBC Growing Pains. Negli Stati Uniti all'età di 5 anni ha le sue prime esperienze di recitazione teatrale in un'accademia giovanile di arte drammatica[1]. In età adolescenziale si appassiona anche al giornalismo, scrivendo per Elle Girl[2], Seventeen[3], Teen Vogue[4] e il Los Angeles Times[5]. Nel 2007 è scelta da Chanel per indossare un suo abito al Ballo delle Debuttanti[2][6]. L'anno seguente è eletta da Glamour modella internazionale dell'anno[7], vince un Young Hollywood Award come Newest Red Carpet Correspondent[8] e appare in due episodi della serie televisiva 90210.

Nel 2009 appare sulla copertina del numero di agosto di Glamour, ottiene il primo ruolo cinematografico in The Blind Side e figura al dodicesimo posto nella classifica The Hottest Daughters of Rock Stars stilata dalla rivista Maxim[9]. Prende parte anche a Priest, in uscita nel 2011[1][10]. A dicembre 2010 le viene assegnato il ruolo della protagonista quindicenne Clarissa "Clary" Fray nell'adattamento cinematografico del primo romanzo della saga Shadowhunters - Città di ossa di Cassandra Clare[11]. Dopo un casting lungo due anni, le riprese cominciano ad agosto 2012[12][13].

Nel 2011 ottiene il ruolo di co-protagonista al fianco di Taylor Lautner nel film Abduction - Riprenditi la tua vita e The English Teacher[14], esordio sul grande schermo del regista Craig Zisk. Prende inoltre parte al film Biancaneve, dove interpreta la protagonista al fianco di Julia Roberts (la regina cattiva) e Armie Hammer (il principe azzurro). In Biancaneve canta I Believe in Love (Mirror Mirror Mix), cover della canzone Love di Nina Hart, comparsa per la prima volta nel film del Taking Off del 1971[15]. Nel 2012 recita in Stuck in Love, film di Josh Boone, che la vede al fianco di Jennifer Connelly, Logan Lerman e Greg Kinnear[16]: il film è presentato al Toronto International Film Festival il 9 settembre 2012[17][18]. Nell'ottobre del 2013 appare nel video musicale City of Angels dei Thirty Second to Mars. Nel 2014 è protagonista di Scrivimi ancora, adattamento dell'omonimo romanzo di Cecelia Ahern, dove recita insieme a Sam Claflin[19] e da gennaio 2014 è il nuovo volto di Lancôme[20].

A febbraio 2014 entra nel cast di L'eccezione alla regola, film di Warren Beatty[21], dove recita al fianco di Alden Ehrenreich, venendo poi candidata per questo ruolo ai Golden Globe 2017.[22]. A marzo 2016 viene annunciato il suo ruolo da protagonista nella commedia nera To the Bone, scritta e diretta da Marti Noxon[23]. Lo stesso mese si unisce al cast del film Okja, al fianco di Jake Gyllenhaal e Tilda Swinton, diretto da Bong Joon-ho e in uscita nel 2017[24]. Nel 2016 recita insieme a Matt Bomer e Kelsey Grammer nel pilot della serie tv The Last Tycoon, prodotta da Amazon Studios e tratta dal romanzo Gli ultimi fuochi di Francis Scott Fitzgerald[25]. Nel 2017 è protagonista del film Fino all'osso, in cui interpreta una giovane ragazza affetta da una grave forma di anoressia nervosa. La pellicola è stata distribuita sulla piattaforma Netflix a partire dal mese di luglio.[26] Nell'aprile 2018 è stato annunciato che la Collins avrebbe recitato nel film The Cradle di Hope Dickson Leach, al fianco di Jack O'Connell.[27] Nel 2019 entra a far parte del cast del film Ted Bundy - Fascino criminale, interpretando la fidanzata del protagonista.[28]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Ad inizio 2011 la Collins ha avuto una relazione con Taylor Lautner, con il quale si è conclusa a settembre dello stesso anno.[29] Alla fine del 2011 ha confessato che stava uscendo con Zac Efron, ma nel giugno del 2012 ha annunciato che si sono lasciati.[30] Da luglio 2012 a settembre 2013, ha avuto una relazione con Jamie Campbell Bower, conosciuto sul set di Shadowhunters: città di ossa.[31] Nel 2015 si sono riconciliati per poi lasciarsi nel febbraio 2016. A dicembre dello stesso anno hanno ripreso la loro relazione, ma a metà luglio del 2018 si sono lasciati.[32]

La Collins ha dichiarato nel 2013 che non le piace discutere l'interesse nei suoi rapporti pubblicamente a causa delle difficoltà causate dai media del divorzio dei suoi genitori.[33] Da settembre 2013 è il volto dell'azienda di cosmetici Lancôme.[34]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attrice[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrice[modifica | modifica wikitesto]

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Lily Collins è stata doppiata da:

Da doppiatrice è sostituita da:

  • Chiara Francese in È arrivato il Broncio

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Biografia, su tribute.ca. URL consultato il 16 novembre 2011.
  2. ^ a b (EN) Genesis of a frock star: Lily Collins on the rock star dad who walked out on her, su dailymail.co.uk, 30 novembre 2007. URL consultato il 16 novembre 2011.
  3. ^ (EN) At the RNC: Lilly Collins Reports (Again)!, su seventeen.com, 6 settembre 2008. URL consultato il 16 novembre 2011 (archiviato dall'url originale il 7 agosto 2011).
  4. ^ (EN) What a Ball!, su teenvogue.com, 19 maggio 2008. URL consultato il 16 novembre 2011.
  5. ^ (EN) Obama's Inauguration: All Together Now, su latimesmagazine.com, marzo 2009. URL consultato il 16 novembre 2011.
  6. ^ (EN) New élite comes out at the billionaires' ball, su telegraph.co.uk, 25 novembre 2007. URL consultato il 16 novembre 2011.
  7. ^ (ES) «Glamour» premia a las «Mujeres del Año», su abc.es, 14 novembre 2008. URL consultato il 16 novembre 2011.
  8. ^ (EN) Lily Collins – Young Hollywood Awards, su life.com, 27 aprile 2008. URL consultato il 16 novembre 2011.
  9. ^ (EN) The Hottest Daughters of Rock Stars, su maxim.com. URL consultato il 16 novembre 2011 (archiviato dall'url originale il 18 settembre 2011).
  10. ^ (EN) Moyer, Collins join 'Priest' hood, 23 agosto 2009. URL consultato l'11 novembre 2011.
  11. ^ (EN) For Young Thesps, It’s All About Locking Roles Before Holidays, 9 dicembre 2010. URL consultato il 16 novembre 2011.
  12. ^ (EN) All You Need to Know About 'The Mortal Instruments' Cast (So Far), 10 agosto 2012. URL consultato il 15 agosto 2012.
  13. ^ (EN) ‘The Mortal Instruments: City of Bones’ begins filming in Toronto, 20 agosto 2012. URL consultato il 9 settembre 2012.
  14. ^ Lily Collins entra nel cast di The English Teacher, 25 ottobre 2011. URL consultato il 16 novembre 2011.
  15. ^ (EN) 'Mirror Mirror' Song Mystery: The Missing Woman Behind 'I Believe in Love', 30 marzo 2012. URL consultato il 17 agosto 2012.
  16. ^ (EN) Lily Collins, Kristen Bell join 'Writers', 6 marzo 2012. URL consultato il 7 marzo 2012.
  17. ^ (EN) TIFF List 2012: A Complete List of All Films at the Toronto International Film Festival - page 2, 5 settembre 2012. URL consultato il 9 settembre 2012.
  18. ^ (EN) Writers, su tiff.net. URL consultato il 9 settembre 2012 (archiviato dall'url originale il 26 settembre 2012).
  19. ^ (EN) Lily Collins and Sam Claflin to Star in Love, Rosie, 4 febbraio 2013. URL consultato il 6 marzo 2013.
  20. ^ Lily Collins è il nuovo volto di Lancôme, 21 ottobre 2013. URL consultato il 30 ottobre 2013 (archiviato dall'url originale il 2 novembre 2013).
  21. ^ (EN) Warren Beatty’s Untitled Howard Hughes Pic Finally Takes Flight Financed By Billionaire Boys’ Club; Ehrenreich, Collins To Star In Love Story; Bening And Broderick Also In, 24 febbraio 2014. URL consultato l'11 novembre 2014.
  22. ^ Rules Don't Apply: il trailer del nuovo film di Warren Beatty, su movieplayer.it. URL consultato il 5 settembre 2016.
  23. ^ (EN) Patrick Hipes, Lily Collins To Star In Marti Noxon’s Dark Anorexia Comedy ‘To The Bone’, su deadline.com, 21 marzo 2016. URL consultato il 5 settembre 2016.
  24. ^ (EN) Empire, Lily Collins joins Jake Gyllenhaal in Okja, su Empire. URL consultato il 5 settembre 2016.
  25. ^ (EN) Nellie Andreeva, Lily Collins To Star In ‘The Last Tycoon’ Amazon Pilot, su deadline.com, 4 gennaio 2016. URL consultato il 5 settembre 2016.
  26. ^ Fino all’Osso: ecco il trailer italiano del nuovo film Netflix con Lily Collins, su badtaste.it, 22 giugno 2017. URL consultato il 7 luglio 2017.
  27. ^ (EN) Stewart Clarke, Stewart Clarke, Jack O’Connell, Lily Collins to Star in Hope Dickson Leach’s ‘The Cradle’, su Variety, 30 aprile 2018. URL consultato il 10 maggio 2019.
  28. ^ Ted Bundy - Fascino Criminale: la recensione del film con Zac Efron, su The HotCorn, 9 maggio 2019. URL consultato il 10 maggio 2019.
  29. ^ Mara Siviero, Taylor Lautner: 10 cose che non sai sull'attore, su Cinefilos.it, 16 febbraio 2019. URL consultato il 10 maggio 2019.
  30. ^ (EN) Mehera Bonner, Wondering if Zac Efron and Lily Collins Are Dating in Real Life? TBH, There *Is* Evidence, su Cosmopolitan, 9 maggio 2019. URL consultato il 10 maggio 2019.
  31. ^ Shadowhunters - Città di ossa, in Wikipedia, 18 dicembre 2018. URL consultato il 10 maggio 2019.
  32. ^ Lily Collins e Jamie Campbell Bower si sono lasciati dopo 5 anni, su FoxLife, 26 luglio 2018. URL consultato il 10 maggio 2019.
  33. ^ Lily Collins in awe of Depp - BelfastTelegraph.co.uk, su archive.is, 26 agosto 2013. URL consultato il 10 maggio 2019.
  34. ^ Lily Collins per Lancôme, su Vogue Italia. URL consultato il 10 maggio 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN231837878 · ISNI (EN0000 0003 6741 987X · LCCN (ENno2010047745 · GND (DE1026633710 · BNF (FRcb16571244q (data) · WorldCat Identities (ENno2010-047745