Lil Keed

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lil Keed
Lil Keed.jpg
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenereTrap
Periodo di attività musicale2017 – 2022
Strumentovoce
EtichettaYSL, 300
Album pubblicati4
Studio1
Sito ufficiale

Lil Keed, pseudonimo di Raqhid Jevon Render[1] (Atlanta, 16 marzo 1998Portland, 14 maggio 2022), è stato un rapper statunitense.[2]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Render nasce ad Atlanta, sesto di sette figli e cresce a Forest Park per poi tornare ad Atlanta, a Cleveland Avenue. Nel 2016, dopo la morte del suo grande amico Rudy, comincia a rappare.[3] Render ha 6 fratelli e 1 sorella; uno dei fratelli è il rapper Lil Gotit.

Nonostante i genitori fossero separati, essi furono sempre presenti durante la sua crescita. Durante l'adolescenza Keed lavora ai fast food Subway e McDonald's.[4]

2017 - 2018: Inizi, Trapped On Cleveland, Trapped On Cleveland 2 e Keed Talk To 'Em[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2017 Render pubblica vari singoli con suo fratello minore Lil Gotit[5].

Ad inizio 2018 rilascia il mixtape Trapped On Cleveland e nello stesso periodo frequenta una ragazza del suo quartiere, ovvero la nipote del rapper Young Thug, che, affascinato dalla musica del ragazzo, decide di prenderlo sotto la sua ala[6]

Il 23 luglio 2018 Keed rilascia Slatt Rock, che anticipa il secondo mixtape Trapped on Cleveland 2, uscito lo stesso giorno.[7][8]

Il 16 ottobre Keed e Lil Gotit pubblicano, insieme a Lil Uzi Vert, il singolo Heavy Metal.[9][10][11]

Lil Keed con Lil Uzi Vert nel 2018.

Il 12 dicembre Lil Keed rilascia il terzo mixtape Keed Talk To 'Em, che vede collaborazioni con 21 Savage[12], Trippie Redd[13], Lil Durk e Lil Yachty.

2019-2020: Long Live Mexico e Trapped On Cleveland 3[modifica | modifica wikitesto]

Il 12 marzo 2019 Keed collabora nel singolo del fratello Drop The Top.[14][15] Due giorni dopo, rilascia Move It, con Offset dei Migos. Il 27 marzo Lil Keed fu nominato per la decima edizione di XXL Freshman.[16] Il 24 aprile Keed rilascia il singolo Oh My God[17], Il 6 maggio rilascia Proud Of Me, con Young Thug [18][19][20], Il 29 maggio pubblica Pull Up, con Lil Uzi Vert e YNW Melly.[21][22][23]. Tutti pezzi che anticipano l'uscita del primo album in studio il 13 giugno, Long Live Mexico [24], che contiene collaborazioni con Gunna, Lil Uzi Vert, Roddy Ricch, YNW Melly e Young Thug e la sua più grande hit, Snake[25].[26] L'album arriva alla posizione 26 nella Billboard 200.[27]. Il titolo dell'album è un omaggio ad un amico di Lil Keed precedentemente deceduto, Mexico .[28][29]

Il 22 luglio collabora con Future nel singolo Undefeated[30][31][32] Lo stesso giorno viene pubblicato il video del singolo HBS [33], diretto da Cole Bennett.[34] Il 3 settembre pubblica Saliva [35], il 18 settembre Swap it out con Lil Duke [36][37], a novembre pubblica Bankroll.[38], mentre il 27 novembre viene pubblicato il video della hit Snake [39][40].

L'11 gennaio 2020 Keed annuncia Trapped On Cleveland 3 [41]. Il 30 gennaio Keed rilascia "A-Team (You Ain't Safe)" con Lil Yachty e Lil Gotit, prodotto dal noto Zaytoven.[42]

Il 15 aprile Keed pubblica "No Dealings", primo estratto del mixtape [43][44], mentre il 14 maggio rilascia Wavy, secondo estratto.[45] Il 12 giugno pubblica il terzo estratto Fox 5, con Gunna.[46]. Il 7 agosto pubblica Trapped On Cleveland 3, che contiene collaborazioni con, oltre il già citato Gunna, anche Young Thug, Lil Baby, Ty Dolla Sign, Travis Scott, 42 Dugg e Future. Mentre il 30 ottobre esce la deluxe del mixtape, aggiungendo le collaborazioni di O.T. Genasis, Quavo, Chris Brown e Lil Gotit.

A gennaio 2022 ha annunciato il quarto mixtape Keed Talk To 'Em.

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Il 14 maggio 2022 viene ritrovato senza vita a Portland, nel Maine, all'età di soli 24 anni, per via di una grave forma di insufficienza renale acuta.[47][48]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

  • 2019 – Long Live Mexico

Mixtape[modifica | modifica wikitesto]

  • 2018 – Trapped on Cleveland 2
  • 2018 – Keed Talk to 'Em
  • 2020 - Trapped On Cleveland 3

Vita Privata[modifica | modifica wikitesto]

Render aveva una figlia di 3 anni, Naychur, avuta dalla fidanzata Quana Bandz.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ https://mugshots.com/US-Counties/Georgia/Clayton-County-GA/Raqhid-Render.157413141.html
  2. ^ (EN) Robby Seabrook III, The Break Presents: Lil Keed - XXL, su XXL Mag. URL consultato il 15 aprile 2019.
  3. ^ (EN) Atlanta’s Lil Keed is graduating from neighborhood stardom, su The Fader. URL consultato il 7 aprile 2019.
  4. ^ (EN) Zoe Johnson, Comethazine, Dreezy, Lil Keed and More Reveal Their Jobs Before Rap: Watch, su XXL Mag. URL consultato il 24 dicembre 2019.
  5. ^ Mike Boyd February 8 e 2019, Meet Lil Keed and Lil Gotit, the Brothers Who Are Shaking Up Atlanta Hip-Hop, su www.one37pm.com. URL consultato il 4 settembre 2019.
  6. ^ (EN) Lil Keed | Biography & History, su AllMusic. URL consultato il 30 maggio 2019.
  7. ^ Alex Zidel, Lil Keed Proves His Up Next Status With "Trapped On Cleveland 2", su HotNewHipHop. URL consultato il 19 aprile 2019.
  8. ^ Lil Keed Enlists Paperlovee For Mixtape Standout "Slatt Rock", su HotNewHipHop. URL consultato il 25 ottobre 2019.
  9. ^ Lil Uzi Vert, Lil Keed & Lil Gotit Connect for "Heavy Metal", su Hypebeast. URL consultato il 15 settembre 2019.
  10. ^ Lil Uzi Vert taps Atlanta’s next superstars Lil Gotit and Lil Keed for new single "Heavy Metal", su Elevator, 15 ottobre 2018. URL consultato il 25 ottobre 2019.
  11. ^ (EN) Lil Uzi Vert Drops "Heavy Metal" ft. Lil Keed, and Lil Gotit, su Floss Magazine, 16 ottobre 2018. URL consultato il 25 ottobre 2019.
  12. ^ 21 Savage Continues His Hot Streak With A Verse On Lil Keed's "Balenciaga", su HotNewHipHop. URL consultato il 9 settembre 2019.
  13. ^ Trippie Redd & Lil Keed Are "Red Hot" On New Track, su HotNewHipHop. URL consultato il 9 settembre 2019.
  14. ^ Lil GotIt Collaborates With His Brother Lil Keed For "Drop The Top", su Hypebeast. URL consultato il 7 aprile 2019.
  15. ^ (EN) Premiere: Lil Gotit and Lil Keed Deliver the Video for "Drop the Top", su Complex. URL consultato l'8 luglio 2019.
  16. ^ (EN) Georgette Cline, Lil Keed's Pitch for 2019 XXL Freshman - XXL, su XXL Mag. URL consultato il 9 luglio 2019.
  17. ^ Lil Keed Pushes His Musical Boundaries in New Single "Oh My God", su Hypebeast. URL consultato il 2 maggio 2019.
  18. ^ (EN) Lil Keed & Young Thug’s "Proud Of Me" Was Originally A Leaked Thug Demo, su Genius. URL consultato l'8 luglio 2019.
  19. ^ (EN) Lil Keed Announces ‘Long Live Mexico’, Shares "Proud Of Me" With Young Thug, su Respect, 6 maggio 2019. URL consultato il 27 luglio 2019.
  20. ^ (EN) Lil Keed and Young Thug get nostalgic on 'Proud Of Me', su FACT Magazine: Music News, New Music., 6 maggio 2019. URL consultato il 14 maggio 2019.
  21. ^ Lil Keed Enlists Lil Uzi Vert & YNW Melly for Explosive 'Pull Up': Listen, su Billboard. URL consultato il 25 giugno 2019.
  22. ^ Lil Keed Enlists Lil Uzi Vert & YNW Melly for Explosive 'Pull Up': Listen, su Billboard. URL consultato il 29 giugno 2019.
  23. ^ (EN) Jon Blistein e Jon Blistein, Hear Lil Uzi Vert, YNW Melly ‘Pull Up’ With Lil Keed on New Song, su Rolling Stone, 29 maggio 2019. URL consultato il 30 maggio 2019.
  24. ^ (EN) Bryánne Elaine, Lil Keed Increases the Pressure With Long Live Mexico, su KAZI. MAGAZINE, 16 giugno 2019. URL consultato il 23 luglio 2019.
  25. ^ Lil Keed Enlists Young Thug, Lil Uzi Vert, YNW Melly & More for 'Long Live Mexico', su Hypebeast. URL consultato il 14 giugno 2019.
  26. ^ JaGurl Ravin, Lil Keed Announces New Album entitled: ‘Long Live Mexico’, su JaGurl TV, 29 aprile 2019.
  27. ^ Rap Music: Top Rap Albums Chart, su Billboard. URL consultato il 25 giugno 2019.
  28. ^ Lil Keed Announces More Details About His Upcoming Album 'Long Live Mexico', su Hypebeast. URL consultato il 22 maggio 2019.
  29. ^ Lil Keed Is Keeping His Late Friend's Memory Alive, su Hypebeast. URL consultato l'8 luglio 2019.
  30. ^ Future Links With Lil Keed for Hard-Slinging "Undefeated" Single, su Hypebeast. URL consultato il 23 luglio 2019.
  31. ^ (EN) Future Releases "Undefeated" f/ Lil Keed, su Complex. URL consultato il 23 luglio 2019.
  32. ^ Future & Lil Keed Collab On "Undefeated", su HotNewHipHop. URL consultato il 23 luglio 2019.
  33. ^ (EN) YSL rapper Lil Keed releases 'HBS' visual: Watch, su GRUNGECAKE. URL consultato il 29 luglio 2019.
  34. ^ (PT) Bruno Oliveira G.23/07/2019compartilhe, Lil Keed divulga o videoclipe da música "HBS", su Rap 24 Horas, 23 luglio 2019. URL consultato il 24 luglio 2019.
  35. ^ Lil Keed Goes Berserk on MookToven-Produced "Saliva", su Hypebeast. URL consultato il 6 settembre 2019.
  36. ^ Lil Keed Opts For Whispery Flow on "Swap It Out" Feat. Lil Duke, su Hypebeast. URL consultato il 20 settembre 2019.
  37. ^ HipHopDX- https://hiphopdx.com, Lil Keed - "Swap It Out" f. Lil Duke, su HipHopDX, 19 settembre 2019. URL consultato il 22 settembre 2019.
  38. ^ 88GLAM Links With Lil Keed On "Bankroll" From Their Forthcoming Album, su HotNewHipHop. URL consultato il 27 novembre 2019.
  39. ^ Lil Keed Becomes a Cowboy in Western-Themed "Snake" Visual, su Hypebeast. URL consultato il 1º dicembre 2019.
  40. ^ (EN) Lil Keed plays an outlaw in the new video for "Snake", su The Fader. URL consultato il 27 novembre 2019.
  41. ^ Lil Keed Announces "Trapped On Cleveland 3" Release Month, su HotNewHipHop. URL consultato il 17 febbraio 2020.
  42. ^ (EN) Zaytoven Connects With Lil Yachty, Lil Keed, and Lil Gotit on "A-Team (You Ain't Safe)", su Complex. URL consultato il 1º febbraio 2020.
  43. ^ Lil Keed Drops Expressive New Visuals for "No Dealings”, su HYPEBEAST. URL consultato il 4 maggio 2020.
  44. ^ (EN) The Ones: Lil Keed's "No Dealings", su Pitchfork. URL consultato il 4 maggio 2020.
  45. ^ (EN) Vanessa Sheldon, Lil Keed Returns with new single "Wavy", su KAZI. MAGAZINE, 17 maggio 2020. URL consultato il 17 maggio 2020.
  46. ^ (EN) Lil Keed & Gunna Drop New Single "Fox 5", su HotNewHipHop. URL consultato il 17 giugno 2020.
  47. ^ (EN) Lucy Buckland, Rapper Lil Keed has died at the age of 24 - his brother confirmed, su mirror, 14 maggio 2022. URL consultato il 14 maggio 2022.
  48. ^ (EN) 161385360554578, Lil Keed dead aged 24 as brother pays emotional tribute to Atlanta rapper, su The US Sun, 14 maggio 2022. URL consultato il 14 maggio 2022.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]