Light art

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
James Turrell's The Light Inside. The Museum of Fine Arts, Houston. 1999

La Light art è una forma di arte visiva in cui il mezzo di espressione e il fine dell'opera è la luce.

La Light Art vede i suoi esordi all'incirca attorno alla metà del XX secolo. Si afferma come forma d'arte mediante le opere di Dan Flavin e James Turrell. Negli anni molte installazioni concettuali e minimaliste sono state definite come opere di Light Art anche se non lo erano in quanto la luce era solo un medium ma non il fine dell'opera. [1]. Al contempo alcuni interventi di Light Art venivano valutate come opere minimaliste, basti vedere le installazioni di Dan Flavin presso la collezione di Villa Panza dove la luce è in rapporto osmotico con l'ambiente.

La Light Art si distacca dall'arte concettuale e dal minimalismo per divenire una forma d'arte autonoma e ben definita nei decenni successivi grazie agli interventi sempre maggiori ad opera di grandi artisti. Importante l'apporto dato in questo senso dal gruppo californiano en:Light and Space costituito da James Turrell, Robert Irwin, Doug Wheeler, Maria Nordman, Larry Bell, John McCracken e DeWain Valentine[1][2][3].

Si potrebbe far risalire l'origine di questa forma d'arte con l'installazione di tubi al neon "Arabesco Fluorescente" di Lucio Fontana del 1951 durante la IX Triennale di Milano, tra le prime opere, assieme alle proiezioni ambientali di Bruno Munari e alle sperimentazioni di László Moholy-Nagy, dove la luce interagisce con lo spazio circostante[4][2].


Esponenti internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Dan Flavin, James Turrell, Olafur Eliasson, Robert Irwin, Bruce Munro, Waltraut Cooper.

Esponenti italiani[modifica | modifica wikitesto]

Piero Fogliati, Carlo Bernardini, Massimo Bartolini, Romano Baratta, Richi Ferrero, Marco Brianza.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Light Art, una definizione ] Or not Magazine, giugno 2016
  2. ^ a b Dall'opera all'environment alla città di luce ] Lighting Now!, 11 maggio 2009
  3. ^ Shining a light on Light and Space art ] Los Angeles Time, 18 settembre 2011
  4. ^ Bruno Munari e le proiezioni ] Lighting Now!, 16 marzo 2009


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Arte Portale Arte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di arte