Light + Shade

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Light + Shade
Artista Mike Oldfield
Tipo album Studio
Pubblicazione 26 settembre 2005
Durata 82 min : 01 s
Dischi 2
Tracce 16
Genere Chillout
Musica elettronica
Etichetta Mercury Records
Produttore Mike Oldfield
Mike Oldfield - cronologia
Album precedente
(2003)
Album successivo
(2007)

Light + Shade è un album in studio di Mike Oldfield pubblicato nel 2005 da Mercury Records in formato CD. È il ventiseiesimo album del musicista britannico.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Light + Shade è strutturato in due parti: Light dal suono progressivo e quasi trance, e Shade, più oscuro e malinconico. Il disco include anche quattro tracce (Quicksilver, Our Father, Slipstream e Angelique) in formato U-MYX, che permette agli acquirenti, grazie al software U-Myx Enhanced Section, di creare nuovi brani rielaborandoli e mixandoli.

Tutti i brani sono scritti da Mike Oldfield, tranne Slipstream (scritto insieme a Jason Cluts), Lakme (un adattamento di un brano tratto dalla Lakmé di Léo Delibes) e Closer (una rilettura del brano tradizionale Pres De Toi). Queste ultime due tracce sono presenti solo nell'edizione speciale del disco.

Tutte le parti vocali del disco sono state realizzate con l'uso del software Vocaloid.

Dopo l'uscita dell'album, il giornalista Martin Aston intervistò Mike Oldfield, che descrisse ogni brano e tutte le sue caratteristiche.[1]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Light
  1. Angelique – 4:40
  2. Blackbird – 4:39
  3. The Gate – 4:14
  4. First Steps – 10:02
  5. Closer – 2:51
  6. Our Father – 6:50
  7. Rocky – 3:19
  8. Sunset – 4:47
Shade
  1. Quicksilver – 5:55
  2. Resolution – 4:33
  3. Slipstream – 5:15
  4. Surfing – 5:36
  5. Tears of an Angel – 5:38
  6. Romance – 4:00
  7. Ringscape – 4:22
  8. Nightshade - 5:11

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Martin Aston, Light + Shade - Biografia 2005, su Mike Oldfield Fanclub Italiano.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock