Liga II 2010-2011

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Liga II 2010-2011
Competizione Liga II
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 71ª
Organizzatore FRF
Luogo Romania Romania
Risultati
Promozioni Ceahlăul
Concordia Chiajna
Săgeata Năvodari
Petrolul Ploiești
Mioveni
Voința Sibiu
Retrocessioni Steaua Bucarest II
Azzurro e Bianco.svg ACU Arad
600px Bianco e Azzurro (Strisce)2.png Silvania Șimleu Silvaniei
Minerul Lupeni
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2009-2010 2011-2012 Right arrow.svg

Il campionato di Liga II di calcio 2010-2011 è stata la settantunesima stagione del secondo livello del campionato rumeno.

Si sono qualificate per la Liga I le prime classificate più la vincente dei play-off. A causa dei debiti, la Bihor Oradea non ha ottenuto al licenza per la Liga I e quindi è stato promosso il Mioveni, mentre ai play-off è andato il Voința Sibiu

Seria I[modifica | modifica wikitesto]

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Club City Stadium Capacity
Bianco e Nero (Strisce).png Astra Giurgiu Giurgiu Marin Anastasovici 7.000
Bianco Rosso e Bianco.png Botoșani Botoșani Municipal 12.000
Dacia Unirea Brăila Brăila Municipal 18.000
Ceahlăul Piatra Neamț Ceahlăul 18.000
Concordia Chiajna Chiajna Concordia 5.000
Bianco e Azzurro.svg Delta Tulcea Tulcea Delta 12.000
600px Culori DinB LAN.svg Dinamo Bucarest II Bucarest Florea Dumitrache 1.500
Blu.png Dunărea Galați Galați Dunărea 23.000
Farul Costanza Costanza Farul 15.500
Gloria Buzău Buzău Municipal 18.000
Blu e Bianco2.png Juventus Bucarest Bucarest Juventus 8.000
Otopeni Otopeni Otopeni 1.200
Bianco.svg Săgeata Năvodari Năvodari Petromidia 5.000
Granata2.png Snagov Snagov Snagov 2.000
600px Strisce rosso blu con stella gialla.png Steaua Bucarest II Bucarest Steaua II 500
Azzurro e Nero.svg Viitorul Costanza Costanza Ovidiu 1.000

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale 2010-2011 Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Ceahlăul 67 30 20 7 3 65 23 +42
1uparrow green.svg 2. Concordia Chiajna 61 30 17 19 3 48 27 +21
Noatunloopsong.png 3. Săgeata Năvodari 581 30 18 4 8 49 27 +22
4. Delta Tulcea 55 30 17 4 9 50 37 +13
5. Dunărea Galați 48 30 13 9 8 44 26 è18
6. Otopeni 46 30 14 4 12 35 38 -3
7. Botoșani 42 30 12 6 12 48 46 +2
8. Viitorul Costanza 412 30 10 11 9 37 37 0
9. Astra Giurgiu 41 30 11 8 11 42 44 -2
10. Gloria Buzău 383 30 9 11 10 33 34 -1
11. Snagov 37 30 11 4 15 36 52 -16
12. Dinamo II Bucarest 342 30 9 7 14 30 444 -14
13. Farul Costanza 303 30 8 6 16 27 45 -18
1downarrow red.svg 14. Steaua Bucarest II 272 30 7 6 17 29 48 -19
15. Dacia Unirea Brăila 214 30 5 6 19 28 47 -19
16. Juventus Bucarest 195 30 4 7 19 26 52 -26

1 Săgeata è stata inizialmente dichiarata non avente diritto alla promozione,[1] ma gli è stata data la licenza per la Liga 1 dopo il ricorso.[2] Al termine della stagione, la Federazione ha deciso che verranno giocati i play-off tra Săgeata Năvodari e Voința Sibiu per l'ultimo posto disponibile in Liga I, a causa della retrocessione di 5 squadre.[3]
2 Viitorul Constanța, Dinamo II e Steaua II sono state dichiarate non aventi diritto per la promozione; Viitorul Constanța son stati fondati da meno di 3 anni e quindi non possono essere promossi,[4] Dinamo II e Steaua II sono la squadra riserve delle squadre presenti Il Liga I. Lo Steaua II si è, oltretutto, sciolto.
3 A Farul Constanța, Gloria Buzău e Juventus Bucarest era stata inizialmente negata la licenza per la stagione 2011-12,[5] ma furono accettate in seguito.
4 Dacia Unirea Brăila è stata ripescata dopo che l'Unirea Urziceni, retrocessa dalla Liga I è fallita e non si è iscritta per questa stagione.[6]
5 Juventus Bucarest è stata ripescata a causa di un posto vacante per la disaffiliazione dell'Universitatea Craiova.[6][7][8]

Classifica Cannonieri[modifica | modifica wikitesto]

Posto Calciatore Club Goal
1 Romania Alexandru Chițu Bianco.svg Săgeata Năvodari 22
2 Romania Cristinel Gafița Ceahlăul 17
3 Moldavia Eugeniu Cebotaru Ceahlăul 14
4 Romania Ștefan Ciobanu Bianco e Azzurro.svg Delta Tulcea/Farul Costanza 13
5 Romania Nelu Bucă Dacia Unirea Brăila/600px Culori DinB LAN.svg Dinamo II Bucarest 12
Romania Marius Jianu Bianco.svg Săgeata Năvodari 12

Seria II[modifica | modifica wikitesto]

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Club City Stadium Capacity
Politehnica Iași Iași Emil Alexandrescu 11.390
Azzurro e Bianco.svg ACU Arad Arad Motorul 5.000
Azzurro.png Alro Slatina Slatina Metalurgistul 4.000
Rosso3.png Arieșul Turda Turda Municipal 10.000
Argeș Pitești Pitești Nicolae Dobrin 15.000
Bihor Oradea Oradea Iuliu Bodola 18.000
600px Blu e Nero2.PNG Gaz Metan Severin Drobeta-Turnu Severin CFR 3.000
Mioveni Mioveni Dacia 10.000
Verde e Nero2.png Mureșul Deva Deva Cetate 4.000
Petrolul Ploiești Ploiești Conpet 730
Bianco e Azzurro3.svg Râmnicu Vâlcea Râmnicu Vâlcea Municipal 12.000
600px Bianco e Azzurro (Strisce)2.png Silvania Șimleu Silvaniei Șimleu Silvaniei Măgura 4.000
Unirea Alba Iulia Alba Iulia Cetate 18.000
UTA Arad Arad Francisc von Neumann 7.287
Voința Sibiu Sibiu Municipal 14.000
Nero e Rosso (Strisce).svg Minerul Lupeni Lupeni Minerul 3.000

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale 2010-2011 Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Petrolul Ploiești 59 30 18 5 5 46 22 +24
2. Bihor Oradea 581 30 17 7 4 43 20 +23
1uparrow green.svg 3. Mioveni 571 30 17 6 5 43 19 +24
Noatunloopsong.png 4. Voința Sibiu 502 30 14 8 6 36 17 +19
5. Alro Slatina 48 30 14 6 8 46 26 +20
6. Politehnica Iași 47 30 14 5 9 41 30 +11
7. Râmnicu Vâlcea 36 30 3 14 35 39 -4
8. UTA Arad 353 30 13 8 7 48 36 +12
9. Arieșul Turda 33 30 8 9 11 26 31 -5
10. Turnu Severin 31 30 8 7 13 36 39 -3
11. Unirea Alba Iulia 30 30 8 6 14 22 35 -13
12. Argeș Pitești 29 30 8 5 15 27 40 -13
13. Mureșul Deva 26 30 7 5 16 31 48 -17
1downarrow red.svg 14. Azzurro e Bianco.svg ACU Arad 25 30 6 7 15 18 36 -18
1downarrow red.svg 15. 600px Bianco e Azzurro (Strisce)2.png Silvania Șimleu Silvaniei 103 30 3 1 24 9 60 -60
1downarrow red.svg 16. Minerul Lupeni 04 0 0 0 0 0 0 0

1 Al Bihor Oradea è stata negata la licenza per la Liga I 2011-12 a causa di debiti[9] e la squadra piazzata nella posizione successiva, Mioveni, è stata promossa al suo posto.[2]
2 Un turno di play-off verrà giocato tra Săgeata Năvodari e Voința Sibiu per l'ultimo posto disponibile in Liga I, a causa della retrocessione di 5 squadre.[3]
3 UTA Arad e Silvania Șimleu Silvaniei sono state ritenute non idonee alla promozione dalla Federazione perché fondate da meno di 3 anni.[4] All'UTA Arad son stati tolti 20 punti a causa di debiti internazionali.[10] Inoltre, il Silvania Șimleu Silvaniei si è ritirato durante il girone di ritorno e ha perso le rimanenti partite per 0-3.[11]
4 Il Minerul Lupeni si è ritirato durante la stagione a causa di problemi finanziari.[12]

Classifica cannonieri[modifica | modifica wikitesto]

Posto Calciatore Club Goal
1 Romania Adrian Voiculeț UTA Arad 19
2 Romania Adrian Mărkuș Bihor Oradea 12
3 Romania Laurențiu Boroiban 600px Blu e Nero2.PNG Gaz Metan Severin 11
Romania Daniel Oprița Petrolul Ploiești 11
Romania Claudiu Ionescu Mioveni 11
4 Romania Cătălin-Valentin Bucur Rosso3.png Arieșul Turda 10
Brasile Roberto Ayza Mioveni 10

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Năvodari
2 luglio 2011, ore 18:30 CEST
Bianco.svg Săgeata Năvodari 0 – 0
referto
Voința Sibiu Stadionul Petromidia (5.000 spett.)
Arbitro Alexandru Tudor

Sibiu
6 luglio 2011, ore 18:00 CEST
Voința Sibiu 2 – 0
referto
Bianco.svg Săgeata Năvodari Municipal (13.500 spett.)
Arbitro Alexandru Deaconu

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (RO) Clarifications regarding the right to promote of the clubs Săgeata Năvodari and ACSMU Politehnica Iași, FRF, 31 gennaio 2011. URL consultato il 1º maggio 2011.
  2. ^ a b (RO) Conclusion of the licensing process for the 10 Liga II clubs, FRF, 6 giugno 2011. URL consultato il 26 aprile 2011.
  3. ^ a b Comitetul de urgență al FRF, FRF, 22 giugno 2011.
  4. ^ a b (RO) Application of article 5bis from ROAF, FRF, 28 gennaio 2011. URL consultato il 26 aprile 2011.
  5. ^ (RO) Licensing process regarding participation to Liga II, FRF, 30 giugno 2011. URL consultato il 1º luglio 2011.
  6. ^ a b (RO) Decisions of the Executive Committee, FRF, 8 luglio 2011. URL consultato l'8 luglio 2011.
  7. ^ (RO) Hagi, clear for Liga I: Who are the rivals?, Liga 2, 30 giugno 2011. URL consultato il 3 luglio 2011.
  8. ^ (RO) Decisions of the Executive Committee of FRF, FRF, 20 luglio 2011. URL consultato il 25 luglio 2011.
  9. ^ (RO) The reason why FC Bihor did not receive the license, Liga 2, 7 giugno 2011.
  10. ^ (RO) UTA was deducted 12 points by FRF, Liga 2, 3 marzo 2011.
  11. ^ (RO) Silvania retired from the championship, Liga 2, 5 marzo 2011.
  12. ^ (RO) Decisions of the Disciplinary Board of the Romanian Football Federation, FRF, 13 ottobre 2011.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Calcio