Life in Hell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Life in Hell (dall'inglese: Vita all'inferno) è un fumetto settimanale scritto da Matt Groening, reintitolato nel 2007 Life is Swell. I protagonisti del fumetto sono conigli antropomorfi e una coppia di amanti gay. Groening adopera questi personaggi per esplorare una vasta gamma di argomenti riguardo l'amore, il sesso, il lavoro e la morte. Le sue illustrazioni sono piene, non solo di divertimento, ilarità, risate e frivolezze, ma anche di espressioni di ansia, alienazione, autocommiserazione e paura di un'inevitabile fine.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Groening cominciò il fumetto nel 1977 fotocopiandolo e distribuendolo in un angolo del negozio di dischi in cui lavorava.[1] Nel 1980 cominciò ad essere talmente popolare tra gli amanti della cultura underground che fu pubblicato all'interno del Los Angeles Reader. Da allora la sua popolarità è cresciuta e al 2006 si contano, in tutto il mondo, più di 250 giornali che hanno pubblicato strisce di Life in Hell.

Libri[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Andrea Fiamma, Matt Groening, il ribelle conformista, in Fumettologica, 24 agosto 2018. URL consultato il 30 agosto 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Citazioni nei Simpson, su snpp.com. URL consultato il 2 gennaio 2007 (archiviato dall'url originale il 27 novembre 2010).
Fumetti Portale Fumetti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fumetti