Libertà e Solidarietà

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Libertà e Solidarietà
(SK) Sloboda a Solidarita
Freiheit und Solidarität (SaS) Logo.svg
Leader Richard Sulík
Stato Slovacchia Slovacchia
Fondazione 28 febbraio 2009
Sede Čajakova 18,
811 05 Bratislava
Ideologia Liberalismo
Euroscetticismo
Collocazione Centrodestra
Partito europeo Alleanza dei Conservatori e Riformisti Europei
Gruppo parlamentare europeo Gruppo dei Conservatori e Riformisti Europei
Seggi Consiglio Nazionale
11 / 150
 (2012)
Seggi Parlamento UE
1 / 13
 (2014)
Iscritti 166 (2015)
Sito web

Libertà e Solidarietà (in slovacco: Sloboda a Solidarita - SaS) è un partito politico liberale di centrodestra attivo in Slovacchia dal 2009, fondato dall'economista Richard Sulík.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

In occasione delle elezioni europee del 2009 ottiene il 4,7% dei voti e, alle successive elezioni presidenziali del 2009, sostiene la candidatura dell'esponente dell'Unione Democratica e Cristiana Slovacca - Partito Democratico Iveta Radičová, battuta al secondo turno dallo sfidante del Partito Socialdemocratico Ivan Gašparovič.

Alle elezioni parlamentari del 2010 il partito ha ottenuto il 12,14% dei consensi e 22 seggi. È uno dei quattro partiti che sostiene il governo presieduto da Iveta Radičová.

Alle elezioni europee del 2014 il partito ottiene un seggio dei tredici spettanti alla Slovacchia.

Richard Sulík, fondatore del SaS.
Controllo di autorità VIAF: (EN305167459