Li Tang

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Li Tang[1] (Hoyang, 1050Hangzhou, 1130) è stato un pittore cinese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

La sua carriera di studio e di formazione si effettuò alla scuola dei Song settentrionali.

Paesaggista settentrionale, fondò un'importante accademia a Hangzhou, nata sotto il patronato imperiale.

Li Tang si ispirò allo stile di Fan Kuan, inserendovi innovazioni nella resa paesaggistica, che evidenziarono soprattutto gli elementi del primo piano, in contrasto con le forme evanescenti dello sfondo.[2]

Nelle sue opere la struttura delle montagne risalta con una tecnica 'puntinista'.[2]

Nel dipinto Contadino di ritorno dalla festa del villaggio (Museo di Pechino), Li Tang espresse la descrizione di piacevoli episodi rurali.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nell'onomastica cinese il cognome precede il nome. "Li" è il cognome.
  2. ^ a b c le muse, VII, Novara, De Agostini, 1966, p. 6.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN4796421 · ISNI (EN0000 0000 6407 7569 · LCCN (ENnr92033869 · GND (DE1053342896 · ULAN (EN500321561 · CERL cnp02105620
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie