Lewis (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lewis
Titolo originaleLewis
PaeseRegno Unito
Anno2006-2015
Formatoserie TV
Generepoliziesco, drammatico
Stagioni9 Modifica su Wikidata
Episodi33 Modifica su Wikidata
Durata90 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Casa di produzioneGranada Media, Granada Television, ITV Productions, ITV Studios WGBH
Prima visione
Prima TV originale
Dal29 gennaio 2006
Al10 novembre 2015
Rete televisivaITV
Prima TV in italiano
Dal14 aprile 2008
Alin corso
Rete televisivaHallmark Channel
Opere audiovisive correlate
OriginariaIspettore Morse

Lewis è una serie televisiva britannica, spin-off della serie Ispettore Morse. Ha debuttato sul canale televisivo britannico ITV il 29 gennaio 2006 con la trasmissione dell'episodio pilota,[1] per poi essere trasmessa regolarmente a partire dal 18 febbraio 2007.[2] Negli Stati Uniti d'America e in Canada la serie viene trasmessa col titolo Inspector Lewis sul canale PBS come parte della serie Mystery Masterpiece.[3] In Italia le prime due stagioni della serie sono state trasmesse in anteprima sul canale Hallmark Channel a partire dal 14 aprile 2008,[4][5] mentre le altre stagioni sono rimaste inedite.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Cinque anni dopo la morte del suo partner Endeavour Morse, Robert Lewis, diventato a sua volta ispettore di polizia, torna a Oxford dopo aver passato due anni nelle Isole Vergini britanniche per riunirsi alla Thames Valley Police. Qui gli viene affidato come partner il sergente James Hathaway, un uomo molto più giovane di lui e fa anche la conoscenza di Jean Innocent, suo nuovo capo. Da quel momento in poi torna ad occuparsi nuovamente di omicidi.

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV UK Prima TV Italia
Prima stagione 4 2006-2007 2008
Seconda stagione 4 2008 2008
Terza stagione 4 2009 inedita
Quarta stagione 4 2010 inedita
Quinta stagione 4 2011 inedita
Sesta stagione 4 2012 inedita
Settima stagione 3 2013 inedita
Ottava stagione 3 2014 inedita
Nona stagione 3 2015 inedita

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Kirsty Wark, Lewis ITV 1, in BBC News, 27 gennaio 2006. URL consultato il 4 novembre 2012.
  2. ^ (EN) The_Boss, LEWIS :Whom the Gods Would Destroy, in channelten.co.uk, 18 febbraio 2007. URL consultato il 4 novembre 2012.
  3. ^ Inspertor Lewison Masterpiece, su pbs.org. URL consultato il 4 novembre 2012.
  4. ^ Antonio Genna, TV SAT – Lewis su Hallmark Channel, in antoniogenna.com, 14 aprile 2008. URL consultato il 4 novembre 2012.
  5. ^ Scheda di Lewis su Il mondo dei doppiatori, su antoniogenna.net. URL consultato il 4 novembre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione