Leta Semadeni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Leta Semadeni (Scuol, 26 ottobre 1944) è una poetessa e scrittrice svizzera scrive e pubblica in Vallader, un dialetto romancio, e in tedesco, è considerato una delle rappresentanti più importanti della poesia romancia e dell'arte narrativa attuale[1]. La particolarità del suo lavoro è il continuo bilinguismo, in cui ogni lingua giunge alla pari.

Leta Semadeni è cresciuta a Scuol, seconda di quattro fratelli. Suo padre era insegnante di scuola secondaria, scrittore, regista teatrale e drammaturgo Jon Semadeni. Si è diplomata al Hochalpines Institut di Ftan. Semadeni ha poi studiato come germanista ed è diventata insegnante di scuola superiore.

Come insegnante specializzata in materie filologiche, ha insegnato per sette anni alla Scuola ebraica di Zurigo e poi per 22 anni al Lyceum Alpinum Zuoz. Alla Radio e televisione romancia ha lavorato parallelamente all'insegnamento nello spettacolo Il balcun tort .

Nel 2005, ha lasciato il suo lavoro come insegnante poiché si dedica interamente alla scrittura. Nel 2016 è stata una delle vincitrici del premio letterario svizzero, del valore di 25'000 franchi svizzeri.[2]

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ https://www.casadellaletteratura.ch/13-giugno---i-grigioni-in-ticino---leta-semadeni-cla-biert-walter-rosselli.html
  2. ^ =http://www.bak.admin.ch/aktuelles/03123/05447/05732/index.html?lang=de Archiviato il 15 aprile 2016 in Internet Archive.
  3. ^ Ich freue mich vor allem, dass die Lyrik ausgezeichnet wird. In: Die Südostschweiz vom 19. Januar 2011, S. 9.
  4. ^ Mitteilung Auszeichnung der Schweizerischen Schillerstiftung 2010 – Rätoromanische Literatur.Template:Lien brisé (PDF, 60 kB.) Abgerufen am 4. April 2011.
  5. ^ Das Herz ist ein dichter Wald. Rezension in der NZZ vom 9. Juni 2015, abgerufen 18. Januar 2016.
Controllo di autoritàVIAF (EN60008600 · ISNI (EN0000 0001 0977 959X · LCCN (ENno2011010021 · GND (DE124129439 · WorldCat Identities (ENlccn-no2011010021