Let It Be (The Replacements)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Let It Be
Artista The Replacements
Tipo album Studio
Pubblicazione 1984
Durata 33:31 54:13 (Deluxe Edition)
Dischi 1
Tracce 11 17 (Deluxe Edition)
Genere Alternative rock
Etichetta Twin/Tone Records
Produttore Steve Fjelstad, Peter Jesperson, Paul Westerberg
The Replacements - cronologia
Album precedente
(1983)
Album successivo
(1985)

Let It Be è il terzo album dei The Replacements, pubblicato nell'Ottobre 1984 su Twin/Tone Records. Considerato, insieme al successivo Tim, il capolavoro della band e uno dei migliori album degli anni '80[1][2][3], è stato inserito dalla rivista musicale Rolling Stone al 241esimo posto tra i migliori album di sempre.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Let It Be - The Replacements | Songs, Reviews, Credits | AllMusic, su AllMusic. URL consultato il 04 aprile 2016.
  2. ^ Rolling Stone's 100 best albums of the '80s, su edition.cnn.com. URL consultato il 04 aprile 2016.
  3. ^ (EN) SPIN Media LLC, SPIN, SPIN Media LLC, 1° aprile 1989. URL consultato il 04 aprile 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica