Lestelle-Bétharram

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lestelle-Bétharram
comune
Lestelle-Bétharram – Stemma
Lestelle-Bétharram – Veduta
Localizzazione
StatoFrancia Francia
RegioneBlasonNouvelleAquitaine.svg Nuova Aquitania
DipartimentoBlason département fr Pyrénées-Atlantiques.svg Pirenei Atlantici
ArrondissementPau
CantoneVallées de l'Ousse et du Lagoin
Territorio
Coordinate43°08′N 0°13′W / 43.133333°N 0.216667°W43.133333; -0.216667 (Lestelle-Bétharram)Coordinate: 43°08′N 0°13′W / 43.133333°N 0.216667°W43.133333; -0.216667 (Lestelle-Bétharram)
Altitudine294 m s.l.m.
Superficie8,65 km²
Abitanti971[1] (2009)
Densità112,25 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale64800
Fuso orarioUTC+1
Codice INSEE64339
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Lestelle-Bétharram
Lestelle-Bétharram
Sito istituzionale

Lestelle-Bétharram è un comune francese di 971 abitanti situato nel dipartimento dei Pirenei Atlantici nella regione della Nuova Aquitania.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

La Gave de Pau a Lestelle-Bétharram

Lestelle-Bétharram sorge sulla sponda sinistra del fiume Gave de Pau. Il comune confina con:

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Elenco dei sindaci
Anno d'elezione Nome
Da completare i dati precedenti il 1995.
1995 Michel Bouyrie
2001 Jean-Marie Berchon
2008 Jean-Marie Berchon

Il Santuario di Bétharram[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Santuario Nostra Signora di Bétharram.
Santuario di Nostra Signora di Bétharram (Notre-Dame de Bétharram)
Il complesso logistico del Santuario

Nel comune di Lestelle-Bétharram, ai piedi dei Pirenei, sorge il santuario mariano di Bétharram, luogo che nel secolo scorso divenne il centro da cui ebbe inizio la Congregazione fondata da san Michel Garicoïts, i Preti del Sacro Cuore di Gesù di Bétharram. La regione è particolarmente cara alla Madonna, se è vero che ad una quindicina di chilometri da Lestelle, comune ove si trova il santuario, sorge Lourdes, oggi il più importante centro mariano mondiale. Già questo è sufficiente per spiegare la particolare devozione che san Michele aveva nei riguardi della Madre del Signore.

Secondo alcuni autori, le origini del santuario di Bétharram risalgono all'XI/XII secolo, quando, sotto l'impulso di san Bernardo di Chiaravalle, ovunque in Europa sorsero centri di devozione e di fede mariana. I crociati, che ritornavano dalla guerra contro i Mori in Spagna, si inginocchiavano ai piedi della Madonna per ringraziarla dei successi ottenuti e per farle omaggio del ricco bottino di guerra. Bétharram divenne inoltre una delle tappe principali dei pellegrini che dalla Francia e dall'Europa intera muovevano verso il santuario di Compostela in Spagna. Il nome appare, nella sua forma di "Gataram" per la prima volta nel 1493.

Attorno a questo luogo la tradizione popolare attesta la presenza di tre diversi miracoli attribuiti alla Vergine Maria.

Grotte di Bétharram[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Grotte di Bétharram.

A sud di Lestelle-Bétharram, in direzione Saint-Pé-de-Bigorre, è presente un complesso di grotte aperto al pubblico dal 1906. Le grotte si estendono sui cinque livelli scavati dal fiume sotterraneo che ha originato le stesse.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN148987557 · BNF (FRcb152701614 (data) · WorldCat Identities (EN148987557
Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Francia