Lesotho Fatse La Bontata Rona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Lesotho Fatse La Bontata Rona (traduzione dal sotho del sud "Lesotho, terra nei nostri padri") è l'inno nazionale del Lesotho. Il testo è stato scritto da François Coillard, mentre la musica è stata composta da Ferdinand-Samuel Laur. Il brano è stato adottato come inno nel 1966.

Testo[modifica | modifica wikitesto]

Sotho del sud

Lesōthō fatše la bontat'a rōna

Har'a mafatše le letle ke lona

Ke moo re hlahileng,

ke moo re hōlileng,

Rea le rata,

Mōlimō ak'u bōlōke Lesōthō

U felise lintoa le matšoenyeho

Oho fatše lena

La bontata rōna

Le be le khotso.

Khotso.

Pula.

Nala.

Traduzione[modifica | modifica wikitesto]

Lesotho, terra dei nostri padri

Tra le terre è la più bella.

Qui è dove siamo nati

Qui è dove siamo cresciuti

Noi la amiamo.

Dio, ti prego, proteggi il Lesotho.

Risparmiala dal conflitto e dalla tribolazione

Oh, questa terra

Terra dei nostri Padri

Che vi sia la pace.

Pace.

Pioggia.

Prosperità.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica