Les Copains d'abord

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Georges Brassens.

Les Copains d'abord
ArtistaGeorges Brassens
Tipo albumStudio
Pubblicazione1964
Durata40:22
Dischi1
Tracce11
GenereChanson
ProduttoreGeorges Meyerstein-Maigret
RegistrazioneStudio Blanqui- Parigi
Georges Brassens - cronologia

Les Copains d'abord è il decimo album del cantautore francese Georges Brassens. È stato pubblicato nel 1964.

L'album[modifica | modifica wikitesto]

Les Copains d'abord, una delle più conosciute di Brassens, fu scritta per il film Les Copains di Yves Robert, uscito nel 1964; è un vero manifesto dell'amicizia.

In Les 4 z'arts, come in molte altre delle sue canzoni, Brassens si diverte a prendersi gioco della morte.

Le Petit Joueur de flûteau contiene un testo quasi autobiografico, la storia di un semplice musico che non vuol di più che essere ciò che è e per cui ogni promessa è debito.

Les Deux oncles è una delle canzoni anti-militariste di Brassens, che sostiene l'inutilità a scopo risolutivo di qualsiasi conflitto.

In Le Mouton de Panurge, Panurge è un personaggio del Gargantua e Pantagruel di François Rabelais; i 'montoni', nell'idea di Brassens, sono il simbolo della stoltezza umana, dei gregari, cioè di coloro che, per non prendere posizione, seguono il gruppo, ignari di dove questo li condurrà.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche di Georges Brassens.

  1. Les Copains d'abord – 4' 01"
  2. Les 4 z'arts – 4' 33"
  3. Le Petit Joueur de flûteau – 3' 38"
  4. La Tondue – 2' 48"
  5. Le 22 septembre – 3' 32"
  6. Les Deux oncles – 4' 22"
  7. Vénus callipyge – 3' 44"
  8. Le Mouton de Panurge – 3' 30"
  9. La Route aux 4 chansons – 2' 53"
  10. Saturne – 2' 54"
  11. Le Grand Pan – 4' 18"

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica