Lepomis macrochirus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Lepomis macrochirus
BlueGill 002.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Osteichthyes
Superordine Acanthopterygii
Ordine Perciformes
Sottordine Percoidei
Famiglia Centrarchidae
Genere Lepomis
Specie L. Macrochirus
Nomenclatura binomiale
Lepomis macrochirus
Rafinesque, 1810

Lepomis macrochirus (denominato volgarmente in lingua inglese bluegill) è una specie di pesci di acqua dolce appartenente alla famiglia dei Centrarchidae.

Originario del Nordamerica, vive nelle correnti, fiumi, laghi e stagni. Lo si trova comunemente ad est delle Montagne Rocciose. Abitualmente si cela attorno, e dentro, vecchi ceppi d'albero ed altre strutture subacquee. Esso può vivere sia in acque profonde che in acque basse e muove spesso in avanti o all'indietro. Trova spesso rifugio tra le piante acquatiche ed all'ombra di alberi lungo le rive.

Può crescere fino a 30 cm di lunghezza e ad oltre 2 kg di peso. Il suo colore lo distingue bene: blu scuro e porpora sul muso e sulla copertura delle branchie, bande color oliva scuro ai lati e un ventre di arancione o giallo vivi. Si tratta di animali onnivori che mangiano ogni cosa che possa essere inghiottita dalla loro bocca. Si cibano prevalentemente di piccoli insetti acquatici e pesciolini e costituiscono un ruolo chiave nella catena alimentare, essendo preda di altri pesci quali muskie, valleye, spigole e uccelli quali aironi, martin pescatori ed altri predatori quali tartarughe serpentine e lontre. Possono anche vivere in acque salmastre, tollerando fino a 1,8% di salinità.[1]

Sono stati trasferiti anche in altri continenti, ma in alcuni paesi, come Germania e Giappone, sono considerati pesci infestanti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Ken Schultz, Ken Schultz's Field Guide to Freshwater Fish, Hoboken, NJ: J. Wiley & Sons, 2004
Bluegill pescato e rilasciato nel Lago Lanier a Buford in Georgia il 14 giugno 2005.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci