Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Leonida (nome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Leonida è un nome proprio di persona italiano maschile e femminile. Primariamente maschile, per via della desinenza in -a è a volte utilizzato come nome femminile[1].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

  • Maschili: Leonide[1]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Leonida alle Termopili (particolare), di Jacques-Louis David

Nome di matrice classica, venne portato da Leonida I, re di Sparta nel V secolo a.C., che perì durante la battaglia delle Termopili contro i persiani[2][3]

Derivato dal nome greco antico Λεωνιδας (Leonidas), latinizzato in Leonidas o Leonides, rappresenta il patronimico del nome λεων (Leon, "Leone")[2], e significa quindi "discendente di Leone"[4] (il nonno dell'eroe greco si chiamava infatti Leone[1]); tradizionalmente viene interpretato come combinazione di λεων (leon, leone) con ιδες (-ides), "somigliante", con il significato quindi di "simile a un leone", "dall'aspetto di leone"[3][5][6].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico si festeggia il 22 aprile in memoria di san Leonida, padre di Origene, martire ad Alessandria d'Egitto[2][7]. Si ricorda con questo nome anche san Leonida, vescovo di Atene, martire a Corinto con sette compagne, festeggiato il 16 aprile[7], e il beato Leonid Fedorov, sacerdote martire a Kirov, commemorato il 7 marzo[7].

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Variante Leōnidas[modifica | modifica wikitesto]

Variante Leonid[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Persone di nome Leonid.

Altre varianti maschili[modifica | modifica wikitesto]

Varianti femminili[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Emidio De Felice, Dizionario dei nomi italiani, Arnoldo Mondadori Editore, p. 227, ISBN 88-04-48074-2.
  2. ^ a b c d e f g (EN) Leonidas, su Behind the Name. URL consultato il 6 novembre 2012.
  3. ^ a b c d K. M. Sheard, Llewellyn's Complete Book of Names, Llewellyn Publications, p. 348, ISBN 0-7387-2368-1.
  4. ^ Paul Cartledge, The Spartans: An Epic Adventure, New York, The Overlook Press, 2003, p. 242, ISBN 978-0-330-41325-1.
  5. ^ Accademia della Crusca, Dizionario della lingua italiana - Volume VII, Padova, Tipografia della Minerva, 1830, p. 669.
  6. ^ Alfonso Burgio, Dizionario dei nomi propri di persona, Roma, Hermes Edizioni, 1992, p. 227, ISBN 88-7938-013-3.
  7. ^ a b c Santi e beati di nome Leonida, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 6 novembre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi