Leonardo Guarnotta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Leonardo Guarnotta (Palermo, 12 febbraio 1940) è un magistrato italiano.

È stato membro del pool antimafia coordinato dal giudice Antonino Caponnetto. Con Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e Giuseppe Di Lello ha istruito il Maxiprocesso di Palermo[1]. Ha approfondito gli aspetti finanziari della criminalità mafiosa[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Francesco Viviano, Michele Greco: il Memoriale, Aliberti, 2008, p.144.
  2. ^ Alexander Stille, Excellent cadavers: the mafia and the death of the first Italian Republic, Pantheon Books, 1995, p.124, ISBN 978-0-679-42579-3.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]