Leonízio Fantoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Leonízio Fantoni
Leonisio Fantoni.jpg
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 188 cm
Peso 82 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Ritirato 1946 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1926-1932 Palestra Itália ? (?)
1932-1935 Lazio 25 (9)
1935-1937 Palestra Itália ? (?)
1937-1938 Vasco da Gama 18 (25)
1939-1942 Palestra Itália ? (?)
1942-1946 Cruzeiro ? (207)
Nazionale
1937-1938 Brasile Brasile 5 (2)
Carriera da allenatore
1948-1949 Cruzeiro
1950-1951 Santos
1953-1955 Cruzeiro
1959-1961 Cruzeiro
1962-1963 Cruzeiro
Palmarès
Julesrimet.gif Mondiali di calcio
Bronzo Francia 1938
Transparent.png Campeonato Sudamericano 1937
Argento Argentina 1937
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 22 agosto 2008

Leonízio Fantoni, noto anche col nome italianizzato Leonisio Fantoni III e conosciuto in Brasile come Niginho (Belo Horizonte, 12 febbraio 1912Belo Horizonte, 5 settembre 1975), è stato un allenatore di calcio e calciatore brasiliano con passaporto italiano, di ruolo attaccante.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Leonízio Fantoni nasce a Belo Horizonte il 12 febbraio 1912, terzo della dinastia dei Fantoni.

La dinastia dei 3 fratelli calciatori, oltre a 1 cugino, si compone oltre a lui anche di: João, Orlando e il cugino Octavio.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Noto in Brasile con il nome di Niginho, iniziò e concluse la carriera nel Cruzeiro (massimo goleador di sempre con 207 gol in 272 partite).

Militò poi nel Palmeiras e nel Vasco da Gama, ed in Italia nelle file della Lazio, con cui ha giocato dal 1932 al 1935.

Nel suo palmarès 7 Campionati Mineiro (1928, 1929, 1930, 1940, 1943, 1944, 1945) ed un Campionato Paulista (1936).

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Fantoni III partecipa con la Nazionale verdeoro ai Mondiali 1938, raggiungendo il terzo posto finale, ed al Campeonato Sudamericano 1937, perso nella finale giocata contro la rivale Argentina.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Fantoni III, una volta lasciato il calcio giocato, intraprende la carriera di allenatore guidando a più riprese il Cruzeiro, sua ex squadra, e il Santos.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Palestra Itália: 1928, 1929, 1930, 1940
Cruzeiro: 1943, 1944, 1945
Palestra Itália: 1936

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]