Leonízio Fantoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Leonízio Fantoni
Leonisio Fantoni.jpg
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 188 cm
Peso 82 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Ritirato 1946 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1926-1932 Palestra Itália ? (?)
1932-1935 Lazio 25 (9)
1935-1937 Palestra Itália ? (?)
1937-1938 Vasco da Gama 18 (25)
1939-1942 Palestra Itália ? (?)
1942-1946 Cruzeiro ? (207)
Nazionale
1937-1938 Brasile Brasile 5 (2)
Carriera da allenatore
1948-1949 Cruzeiro
1950-1951 Santos
1953-1955 Cruzeiro
1959-1961 Cruzeiro
1962-1963 Cruzeiro
Palmarès
Julesrimet.gif Mondiali di calcio
Bronzo Francia 1938
Transparent.png Campeonato Sudamericano 1937
Argento Argentina 1937
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 22 agosto 2008

Leonízio Fantoni, noto anche col nome italianizzato Leonisio Fantoni III e conosciuto in Brasile come Niginho (Belo Horizonte, 12 febbraio 1912Belo Horizonte, 5 settembre 1975), è stato un allenatore di calcio e calciatore brasiliano con passaporto italiano, di ruolo attaccante.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Leonízio Fantoni nasce a Belo Horizonte il 12 febbraio 1912, terzo della dinastia dei Fantoni.

La dinastia dei 3 fratelli calciatori, oltre a 1 cugino, si compone oltre a lui anche di: João, Orlando e il cugino Octavio.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Noto in Brasile con il nome di Niginho, iniziò e concluse la carriera nel Cruzeiro (massimo goleador di sempre con 207 gol in 272 partite).

Militò poi nel Palmeiras e nel Vasco da Gama, ed in Italia nelle file della Lazio, con cui ha giocato dal 1932 al 1935.

Nel suo palmarès 7 Campionati Mineiro (1928, 1929, 1930, 1940, 1943, 1944, 1945) ed un Campionato Paulista (1936).

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Fantoni III partecipa con la Nazionale verdeoro ai Mondiali 1938, raggiungendo il terzo posto finale, ed al Campeonato Sudamericano 1937, perso nella finale giocata contro la rivale Argentina.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Fantoni III, una volta lasciato il calcio giocato, intraprende la carriera di allenatore guidando a più riprese il Cruzeiro, sua ex squadra, e il Santos.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Palestra Itália: 1928, 1929, 1930, 1940
Cruzeiro: 1943, 1944, 1945
Palestra Itália: 1936

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]