Lennard Kämna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lennard Kämna
Rund um Köln 2016 071.jpg
Lennard Kämna al Rund um Köln 2016
Nazionalità Germania Germania
Altezza 181 cm
Peso 65 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Squadra Sunweb
Carriera
Squadre di club
2015-2016Stölting
2017-Sunweb
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Oro Bergen 2017 Crono a sq.
Statistiche aggiornate al settembre 2017

Lennard Kämna (Fredenbeck, 9 settembre 1996) è un ciclista su strada tedesco che corre per il Team Sunweb. Passista e cronoman, professionista dal 2016, nello stesso anno ha vinto il titolo europeo a cronometro Under-23.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Kämna mostra grandissime potenzialità di passista fin da giovanissimo quando, nel 2014, vince i campionati tedeschi, europei e mondiali a cronometro nella categoria Juniores. Nel 2015 si laurea campione tedesco a cronometro nella categoria Under-23 e fa sua la medaglia di bronzo mondiale a cronometro Under-23 a Richmond; si impone anche in una tappa del prestigioso Giro della Valle d'Aosta, concludendo 11º nella classifica generale.

Nel 2016 affronta la prima stagione da professionista con la squadra Professional Continental Stölting Service Group. In stagione vince la classifica di miglior giovane al Circuit des Ardennes e si piazza quinto nella cronometro del Tour de l'Avenir; in settembre si aggiudica quindi il titolo europeo a cronometro nella categoria Under-23 davanti a Filippo Ganna e Rémi Cavagna[1].

Dal 2017 corre per il Team Sunweb, formazione World Tour nota in precedenza come Giant-Alpecin[2]. Ottiene la prima top ten da professionista sul traguardo della sesta tappa della Volta a Catalunya: riesce a stare nel gruppo dei migliori che si seleziona nelle fasi iniziali della corsa e disputa la volata, vinta da Daryl Impey, piazzandosi ottavo.[3] Debutta in un grande giro prendendo parte alla Vuelta a España dove ottiene il terzo posto, assieme ai compagni di squadra, nella cronosquadre inaugurale. Nelle tappe seguenti aiuta il compagno Wilco Kelderman, impegnato nella lotta per il podio, e si piazza ottavo a 1'30" nella sedicesima tappa, una cronometro individuale vinta da Chris Froome.[4] Il giorno successivo non prende il via della diciottesima tappa per problemi al ginocchio.[5] Insieme ai compagni della Sunweb vince la cronometro a squadre ai Campionati del Mondo di Bergen.[6] e si classifica secondo, battuto in volata da Benoit Cosnefroy, nella gara in linea per under 23.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

2ª tappa Tour of Istria (Umago > Albona)
2ª tappa, 2ª semitappa Trofeo Karlsberg (Niedergailbach > Rubenheim, cronometro)
Campionati europei, Prova a cronometro Juniores
Campionati tedeschi, Prova a cronometro Juniores
1ª tappa Grand Prix Rüebliland (Kriegstetten > Kriegstetten)
Classifica generale Grand Prix Rüebliland
Campionati del mondo, Prova a cronometro Juniores
  • 2015 (Team Stölting, due vittorie)
4ª tappa Giro della Valle d'Aosta (Pollein > Saint-Christophe)
Campionati tedeschi, Prova a cronometro Under-23
  • 2016 (Stölting Service Group, una vittoria)
Campionati europei, Prova a cronometro Under-23

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

  • 2016 (Stölting Service Group)
Classifica giovani Circuit des Ardennes

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi giri[modifica | modifica wikitesto]

2017: non partito (17ª tappa)

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

2018: 105º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Bergen 2017 - Cronosquadre: vincitore

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Europei, Ganna argento nella crono under 23, su Gazzetta.it, 14 settembre 2016. URL consultato il 17 settembre 2016.
  2. ^ Nuovo talento per la Sunweb-Giant: biennale al baby Lennard Kämna, su Cicloweb.it, 10 agosto 2016. URL consultato il 17 settembre 2016.
  3. ^ Catalogna, Cataldo e De Marchi tremenda beffa, su gazzetta.it, 25 marzo 2017.
  4. ^ Vuelta a Espana: Froome wins stage 16 time trial, su cyclingnews.com. URL consultato il 6 settembre 2017.
  5. ^ Kamna quits the Vuelta a Espana despite impressive time trial performance, su cyclingnews.com. URL consultato il 6 settembre 2017.
  6. ^ World Championships: Team Sunweb win men's team time trial, su cyclingnews.com. URL consultato il 18 settembre 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]