Leninsk-Kuzneckij

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Leninsk-Kuzneckij
località abitata
Ленинск-Кузнецкий
Leninsk-Kuzneckij – Stemma Leninsk-Kuzneckij – Bandiera
Leninsk-Kuzneckij – Veduta
Localizzazione
StatoRussia Russia
Circondario federaleSiberiano
Soggetto federaleFlag of Kemerovo oblast.svg Kemerovo
Rajon
Amministrazione
SindacoErmakov Valerij
Territorio
Coordinate54°39′N 86°10′E / 54.65°N 86.166667°E54.65; 86.166667 (Leninsk-Kuzneckij)Coordinate: 54°39′N 86°10′E / 54.65°N 86.166667°E54.65; 86.166667 (Leninsk-Kuzneckij)
Altitudine230 m s.l.m.
Superficie112,7 km²
Abitanti106 400 (2007)
Densità944,1 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale652500 (generale)
Prefisso(+7)38456
Fuso orarioUTC+2
Targa42
Cartografia
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Leninsk-Kuzneckij
Leninsk-Kuzneckij
Sito istituzionale

Leninsk-Kuzneckij (russo Ленинск-Кузнецкий) è una città della Russia, nella Siberia sudoccidentale, sul fiume Inja, nell'Oblast' di Kemerovo.

Altri nomi[modifica | modifica wikitesto]

La città di Leninsk-Kuzneckij più volte ha cambiato nome:

  • 1763-luglio 1922 - Kol'čugino (russo Кольчу́гино)
  • luglio 1922-giugno 1925 - Lenino (russo Ле́нино)
  • dal 1925 (russo Ле́нинск-Кузне́цкий)

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Anno Abitanti
1926 19 600
1939 83 000
1959 132 000
1970 128 100
1979 132 100
1989 165 500
1998 116 700
2005 109 300
2007 106 400

Economia[modifica | modifica wikitesto]

La città è un grosso centro industriale e minerario (carbone, calcare, ghiaia, pietrisco, manganese, oro,), all'interno del bacino del Kuzbass. La produzione di carbone è pari al 63 % del volume della produzione industriale.

Nella città ci sono cinque miniere di carbone:

  • La Miniera Aleksievskaja (in russo Шахта Алексиевская)

Il 19 maggio 2010 in seguito all'incidente nella miniera sono morti due minatori.[1]

  • La Miniera Kol'čuginskaja (in russo Шахта Кольчугинская)
  • La Miniera in nome di Kirov (in russo Шахта им. С. М. Кирова)
  • La Miniera in nome di 7 novembre (in russo Шахта им. 7 Ноября)
  • La Miniera in nome di Jaroslavskij

Inoltre nella città sono sviluppati il complesso chimico (Kuzbasselement), la produzione tessile (Leninsk-Kuzneckij Kamvolno-Sukonnyj Kombinat) e agroalimentare (avena, segale, orzo, colture foraggere, suinicoltura, avicoltura, allevamento del bestiame), la produzione della pellice.

Istruzione[modifica | modifica wikitesto]

La città conta 30 scuole materne, 26 scuole medie e superiori.

Medicina[modifica | modifica wikitesto]

A Leninsk-Kuzneckij ci sono 7 policlinici e 14 ambulatori con circa 450 medici e 1700 infermieri.

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Trasporto pubblico[modifica | modifica wikitesto]

La rete della città conta 14 linee urbane dell'autobus e 3 linee urbane di filobus.

Auto[modifica | modifica wikitesto]

Leninsk-Kuzneckij si trova sulla strada statale che collega il capoluogo dell'Oblast' di Kemerovo con la seconda più importante città del Kuzbass, Novokuzneck. A Leninsk-Kuzneckij passa anche la strada statale che collega il Kuzbass e l'Oblast' di Novosibirsk.

Aereo[modifica | modifica wikitesto]

L'Aeroporto di Kemerovo dista circa 95 km dalla città; l'Aeroporto di Novokuzneck dista circa 105 km dalla città.

Treno[modifica | modifica wikitesto]

La città è un nodo importante ferroviario dove si trova anche una filiale della Ferrovia Siberiana Occidentale delle Ferrovie russe che si occupa di manutenzione della costruzione delle carrozze per il trasporto di carbone. La ferrovia è arrivata a Leninsk-Kuzneckij con la linea di Kuzbass nel 1915. Nel 1926 è stata aperta la linea ferroviaria Leninsk-Kuzneckij - Gur'evsk. Nel 1934-36 la città diventò un nodo ferroviario importante collegandosi con la linea diretta con Novosibirsk. Nel 1952 con l'apertura della seconda uscita occidentale dalla Sibera via Barnaul (la cosiddetta linea JužSib) la Leninsk-Kuzneckij aumentò ulteriormente la sua importanza come nodo ferroviario.

Musei[modifica | modifica wikitesto]

Museo cittadino di Leninsk-Kuzneckij[modifica | modifica wikitesto]

Il Museo cittadino di Leninsk-Kuzneckij (russo Ленинск-Кузнецкий городской краеведческий музей), situato all'indirizzo prospettiva Kirova, 51, fondato il 1º dicembre 1934. Nell'edificio attuale il museo si trasferì nel 1954. Nel museo sono conservate le collezioni archeologiche ed etnografiche. La mostra racconta la storia della creazione di Kol'čugino. Inoltre ci sono i materiali che raccontano la rivoluzione operaia nella città nel 1919. Il museo racconta la storia di 10 Eroi dell'URSS originari di Leninsk-Kuzneteskij. La storia moderna della città è raccontata dalla storia dei Premi e delle Medaglie delle miniere cittadine. Nel reparto della natura sono raccontati tutte le risorse e ricchezze di Leninsk-Kuzneckij. La collezione paleontologica contiene il cranio e le zanne di un mammut, i resti di Coelodonta antiquitatis, i resti del Bison antiquus, un bisonte che abitava in Siberia 25 000 anni fa.

Museo della Storia di Vita dei Contadini[modifica | modifica wikitesto]

Il Museo della Storia di Vita dei Contadini del paese Krasnoe (russo Музей история крестьянского быта с. Красного) fondato il 1º giugno 1989 nel paese Krasnoe a 52 km dalla Leninsk-Kuzneckij. Il 1º novembre 1993 il museo è stato aperto al pubblico. La collezione del museo contiene oggetti di vita dei contadini siberiani dal XIX secolo: vestiti, mobili, stoviglie, mobili e attrezzature di una casa contadina siberiana.

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Calcio[modifica | modifica wikitesto]

La squadra di calcio della città la FC Zarja Leninsk-Kuzneckij gioca nella Vtoroj divizion (la terza divisione del campionato russo di calcio).

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Stemma dell'Oblast' di Kemerovo Città dell'Oblast' di Kemerovo Bandiera della Russia
Capoluogo: Kemerovo

Anžero-Sudžensk | Belovo | Berëzovskij | Gur'evsk | Jurga | Kaltan | Kiselëvsk | Leninsk-Kuzneckij | Mariinsk | Meždurečensk | Myski | Novokuzneck | Osinniki | Polysaevo | Prokop'evsk | Salair | Tajga | Taštagol | Topki


Controllo di autoritàVIAF (EN151410948 · LCCN (ENn91119950 · GND (DE4602468-2 · WorldCat Identities (ENn91-119950
Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia