Lello da Orvieto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lello da Orvieto (Orvieto, ... – fl. 1315 - 1340) è stato un pittore e mosaicista italiano, attivo tra Napoli e il Lazio nella prima metà del XIV secolo.

Madonna in trono tra i Santi Gennaro e Restituta, Duomo di Napoli.
Cappella degli illustrissimi, Albero della vita, Duomo di Napoli

Lello è menzionato nel mosaico della Cattedrale di Santa Maria Assunta a Napoli, raffigurante la Madonna in trono tra i santi Gennaro e Restituta datato 1322 (o 1313) e firmato Lellus de Urb(evetere).

Gli vengono attribuiti anche gli affreschi:

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Ernst Gombrich, Dizionario della Pittura e dei Pittori, Einaudi Editore, 1997.
  • Vinni Lucherini, 1313-1320 : il cosiddetto Lello da Orvieto, mosaicista e pittore, a Napoli, tra committenza episcopale e committenza canonicale, in El Trecento en obres, Art de Catalunya i art d'Europa al segle XIV, dir. R. Alcoy, Barcelone, Universitat de Barcelona, 2009, p. 185-216.
  • Pierluigi Leone De Castris, Pietro Cavallini: Napoli prima di Giotto, Napoli 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Lello da Orvieto, in Dizionario biografico degli italiani, Istituto dell'Enciclopedia Italiana.