Lele Blade

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lele Blade
LeleBlade.jpg
NazionalitàItalia Italia
GenereHip hop
Reggaeton
Trap
Periodo di attività musicale2010 – in attività
EtichettaDogozilla Empire (2016-2017)
Virgin Records (2018-2021)
BFM Music (2019-presente)
Columbia Records (2021-presente)
Album pubblicati2 (da solista)
1 (con Le Scimmie)
Studio3

Lele Blade, pseudonimo di Alessandro Arena (Napoli, 6 giugno 1989), è un rapper italiano, membro del trio Le Scimmie (con Vale Lambo e Yung Snapp).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi, vari collettivi e Le Scimmie (2010–2017)[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2010 fonda insieme a Dome Flame, Vinz Turner e Danny Mega il collettivo 365 MUV (chiamato inizialmente Cazooria Muv) e inizia a registrare le prime strofe.[1][2] Lele Blade nel 2011 entra anche nel collettivo U.F.O. Rap Team[1][3] composto da Dome Flame, Raz, Oyoshe, Fabio Farti, Davide Nicosia, Emcee O'zi, Ivanò, Skiattakiattilli, O'3, Shoe, Deka, Enzomare, Oni e Valerio Nazo. Successivamente Lele si unisce con Dome Flame per formare un duo, i Kimicon Twinz, e pubblicano Hood Love nel 2012, album d'esordio del duo. In seguito pubblicano altri brani, nel 2014 prendono parte al brano N.A. dei Fuossera e circa un anno dopo il duo si scioglie. Nel 2017 Lele partecipa ai brani Semp fujenn e Day one della 365 MUV.

Con Le Scimmie, duo formato insieme al rapper Vale Lambo, pubblica l'album El Dorado. Il disco, prodotto dal giovane beatmaker Yung Snapp, fu pubblicato il 30 settembre 2016 per Dogozilla Empire, etichetta discografica fondata da Don Joe, e Universal Music Italia. El Dorado vanta le collaborazioni di rapper noti quali Jake La Furia, Izi, Ntò, Vegas Jones e Clementino.[4] Nel 2017 El Dorado è stato pubblicato in una versione deluxe, con l'aggiunta di quattro tracce bonus.[5]

Carriera solista e Ninja Gaiden (2018)[modifica | modifica wikitesto]

Il 26 ottobre 2018 pubblica il suo primo album da solista Ninja Gaiden per Universal e Dogozilla Empire. Il disco è composto da 13 tracce, tra cui il singolo apripista Sosa, in collaborazione con Geolier, uscito il 12 ottobre. Collabora anche con Yung Snapp nella traccia Bentley, con CoCo nella traccia Friends e infine con MV Killa nella traccia Come sto viaggiando.[6]

BFM Music e Vice City (2019–2020)[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2019 esce dal collettivo 365 MUV insieme a Vale Lambo, MV Killa, Yung Snapp e Niko Beatz per crearne un altro: SLF (acronimo di Siamo La Fam) formato dai cinque appena citati.[7] Il 3 giugno 2019 viene annunciata la sua firma per BFM Music,[1] etichetta del rapper Luchè, partnership di Universal che si occupa della distribuzione. Lo stesso mese viene rilasciato il primo progetto per l'etichetta, Vice City. È un album contenente sei tracce, interamente prodotto da Yung Snapp, a parte Loco prodotta da Dat Boi Dee e certificata disco d'oro dalla FIMI.[8] Nell'album collabora con Vale Lambo (nel singolo La bamba,[9] prima traccia insieme dopo El Dorado), Gemitaiz e Luchè.[10] A fine anno pubblica il singolo Gringo, prodotto da Yung Snapp, e il 28 gennaio 2020 esce il singolo Fuego, inciso insieme a Neves17 e Geolier. Il 23 giugno dello stesso anno viene pubblicato il primo brano del collettivo SLF, intitolato Squad, e qualche giorno dopo Lele rilascia il singolo Prohibido;[11] collabora poi con Gigi D'Alessio in tre tracce contenute nell'album Buongiorno e nel singolo Guagliune, grazie al quale è ospite alla 71ª edizione del festival di Sanremo.[12]

Ambizione (2021–presente)[modifica | modifica wikitesto]

Il 17 settembre 2021 Lele Blade pubblica Ambizione, il secondo album in studio da solista. Il disco è stato anticipato dal singolo Just for fun con Yung Snapp e contiene 13 tracce e le collaborazioni di Paky, Ernia, Geolier, Vale Lambo e MV Killa. Il progetto ha sancito l’inizio della collaborazione del rapper con Columbia e Sony Music.[13] Il 27 maggio 2022 viene pubblicata una nuova versione digitale di Ambizione contenente altre 6 tracce, di cui 4 inediti.[14]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Da solista[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio
EP
Singoli come artista principale
Singoli come artista ospite
  • 2014 – Educazione siberiana (MV Killa feat. Lele Blade)
  • 2019 – Mama (Roshelle feat. Lele Blade)
  • 2019 – Mai (Giaime feat. Lele Blade e Fred De Palma)
  • 2019 – Medellin (Ackeejuice Rockers feat. Nomercy Blake, OG Eastbull, Jude & Frank e Lele Blade)
  • 2020 – Vamos pa la banca (Dat Boi Dee feat. Geolier, Samurai Jay e Lele Blade)
  • 2020 – No pasa nada (Stoner07 feat. Lele Blade)
  • 2020 – Banlieue (Axos feat. Lele Blade)
  • 2020 – Buongiorno (Gigi D'Alessio feat. Clementino, CoCo, Enzo Dong, Franco Ricciardi, LDA, Lele Blade, MV Killa, Geolier, Samurai Jay e Vale Lambo)
  • 2020 – Cchiù fort' (Giulia Molino feat. Lele Blade e Hal Quartièr)
  • 2021 – Guagliune (Gigi D'Alessio feat. Enzo Dong, Ivan Granatino, Lele Blade e Samurai Jay)
  • 2021 – Monet (Plug feat. Lele Blade)
  • 2021 – No me pidas amor (Alex Duvall feat. Lele Blade)
  • 2021 – Fa' o' Brav' (Rocco Hunt feat. Emis Killa, Yung Snapp, MV Killa, Lele Blade)

Con i Kimicon Twinz[modifica | modifica wikitesto]

  • 2012 – Hood Love

Con Le Scimmie[modifica | modifica wikitesto]

Con la SLF[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio
  • 2022 – We the squad
Singoli

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Chi è Lele Blade, il ninja del rap napoletano, su notiziemusica.it.
  2. ^ Bixio Fam, rapper formato famiglia, su espresso.repubblica.it.
  3. ^ U.F.O. Rap Team, su hotmc.com.
  4. ^ Eldorado è fuori ora, ascoltalo e scaricalo!, su hiphoptender.com, HipHopTender, 30 ottobre 2016. URL consultato l'8 ottobre 2020 (archiviato dall'url originale il 9 febbraio 2017).
  5. ^ Le Scimmie fuori con “El Dorado (Deluxe Edition)”, su hiphoptender.com, Hip Hop Tender, 5 maggio 2017. URL consultato il 10 settembre 2020.
  6. ^ Lele Blade ha vinto la sua battaglia con “Ninja Gaiden”, su hiphoptender.com, Hip Hop Tender, 30 ottobre 2018. URL consultato il 10 settembre 2020.
  7. ^ SLF, nuovo progetto in arrivo?, su Exclusive Magazine, 5 novembre 2020. URL consultato il 4 dicembre 2020.
  8. ^ Loco, su fimi.it.
  9. ^ Eleonora Forastiero, Lele Blade - La Bamba (feat. Vale Lambo) (Radio Date: 07-06-2019), su earone.it, earone, 6 giugno 2019. URL consultato il 9 settembre 2020.
  10. ^ Chiara Cinti, Vice City è l’album di Lele Blade, su lacasadelrap.com, La casa del rap, 23 giugno 2019. URL consultato il 23 ottobre 2020.
  11. ^ Prohibido, l'incandescente amore tra spagnolo e napoletano dell'hitmaker Lele Blade, su napolitoday.it, Napoli Today, 16 luglio 2020. URL consultato il 12 dicembre 2020.
  12. ^ Elisa Colli, Sanremo 2021, Gigi D’Alessio lancia i “Guagliuni” sul palco dell’Ariston, su riviera24.it, 4 marzo 2021. URL consultato il 4 marzo 2021.
  13. ^ Il nuovo album di Lele Blade, “Ambizione”, su radiowebitalia.it, 17 settembre 2021. URL consultato il 17 settembre 2021.
  14. ^ LELE BLADE: IN ARRIVO UNA NUOVA VERSIONE DI “AMBIZIONE”. ECCO LE NUOVE LE CANZONI DELLA TRACKLIST E I DUETTI, su allmusicitalia.it.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]