Legio II Isaura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La Legio II Isaura ("dell'Isauria") era una legione romana attestata dalla fine del III secolo agli inizi del V secolo.

Il ruolo della legione era quello di proteggere i territori della Isauria dagli attacchi delle popolazioni delle montagne vicine. La II Isaura fu raccolta non oltre il regno dell'imperatore Diocleziano (284-305), anche se è possibile che sia stata fondata da Probo (276-282), il quale combatté contro quelle popolazioni nel 278.

La Notitia dignitatum, un documento dell'inizio del V secolo, colloca la II e la sua gemella III Isaura ancora in quella regione, al comando del comes rei militaris per Isauriam, nell'esercito campale del magister militum per orientem.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]