Legge dei 65 episodi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La legge dei 65 episodi (conosciuta anche come legge Eisner) è stata una regola interna della Disney creata da Michael Eisner nel 1984, secondo cui tutte le serie televisive prodotte dall'azienda per il proprio canale, Disney Channel, dovevano essere prontamente interrotte al raggiungimento del 65º episodio, anche qualora stessero riscuotendo un grande successo al momento della loro messa in onda.

In questo modo, secondo Eisner, l'azienda sarebbe stata portata a creare nuove serie, invece di prolungare quelle già esistenti. Tra le possibilità c'è comunque quella di terminare la serie con un film.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La prima serie ad essere stata interrotta a causa di questa legge è Gargoyles - Il risveglio degli eroi (titolo originale: Gargoyles), che è stata interrotta dopo 65 episodi. Tuttavia, dopo le lamentele dei tantissimi spettatori della serie, sono stati prodotti 13 ulteriori episodi. Altre tre serie ad aver evitato la legge sono Darkwing Duck, I Gummi e Ducktales, che hanno rispettivamente avuto il permesso di arrivare a 91, 95 e 100 episodi.

Altre serie che hanno potuto superare la soglia dei 65 episodi sono: Aladdin, Ecco Pippo!, Timon e Pumbaa, Le nuove avventure di Winnie the Pooh, Ricreazione e Raven, mentre Bonkers è stato fermato dopo l'episodio 64. Grazie alle grandi proteste dei fan, Kim Possible ha potuto raggiungere 87 episodi, benché in un primo momento l'interruzione della serie sembrasse inderogabile. Fra le serie live action che hanno superato la legge si ricordano Zack e Cody al Grand Hotel e Austin & Ally (chiuse entrambe a 87 episodi).

Altri grandi network hanno preso spunto da questa legge per creare i vari regolamenti interni. Uno di questi network è Nickelodeon, che nel 1994 interruppe i Rugrats al 65º episodio, nonostante il grande successo della serie. Tuttavia, quando la serie divenne estremamente popolare grazie alle repliche, Nickelodeon decise di continuarla, producendo ben 170 episodi tra il 1996 e il 2003, quando la serie fu definitivamente interrotta.

Serie definitive[modifica | modifica wikitesto]

Ecco l'elenco delle serie cancellate in ossequio a questa legge:

Dopo 64 episodi[modifica | modifica wikitesto]

Dopo 65 episodi[modifica | modifica wikitesto]

Disney Portale Disney: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Disney