Lega Italiana Pallacanestro Sordi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Federazione Sport Sordi Italia.

Lega Italiana Pallacanestro Sordi
DisciplinaBasketball pictogram.svg Pallacanestro
NazioneItalia Italia
ConfederazioneFederazione Sport Sordi Italia
Deaf European Basket Association
Deaf International Basketball Federation
PresidenteItalia Fabio Gelsomini[1][2]
Sito ufficiale

La Lega Italiana Pallacanestro Sordi (sigla LIPS) è stata un ente che organizzava il campionato nazionale italiano di pallacanestro dedicato alle persone sia della comunità sorda sia coloro affetti con la sordità, l'attività della Nazionale italiana maschile e femminile e gli eventi nazionali ed internazionali che si tenevano sul territorio italiano. Fa parte della Federazione Sport Sordi Italia (FSSI), a sua volta riconosciuta dal Comitato Italiano Paralimpico.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondata nel 2000 da un gruppo di sordi amanti dello sport del cestino. Nel 2014, il referente per la FSSI era Massimiliano Bucca[3]. Dalla seconda metà del 2014 sono cessate le attività del LIPS.

Organizzazioni[modifica | modifica wikitesto]

La LIPS era membro del Deaf International Basketball Federation e del Deaf European Basketball Association.

Presidenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Fabio Gelsomino (2000-2014)

Campionato italiano di pallacanestro per sordi[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato italiano nasce nel 1976. Fino al 2003 si è svolto sotto la Federazione Italiana Sport Silenziosi, nelle edizioni del 2004 e del 2005 è stato curato dal Comitato Sportivo Sordi Italiani ed infine dal 2006 il campionato si svolge sotto la Federazione Sport Sordi Italia. Le federazioni hanno cambiato diverse volte le denominazioni a causa delle crisi economiche delle stesse e vari club appoggiavano l'idea di una nuova federazione senza debiti.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Campionati FISS
  • 1976: Ravenna
  • 1977: Ravenna
  • 1978: Ravenna
  • 1979: Napoli
  • 1980: Ravenna
  • 1981: Bologna
  • 1982: Castellammare di Stabia
  • 1983: Ravenna
  • 1984: Castellammare di Stabia
  • 1985: Castellammare di Stabia
  • 1986: Castellammare di Stabia
  • 1987: Ravenna
  • 1988: Castellammare di Stabia
  • 1989: Castellammare di Stabia
  • 1990: Roma
  • 1991: Bologna
  • 1992: Roma
  • 1993: Castellammare di Stabia
  • 1994: Castellammare di Stabia
  • 1995: Roma
  • 1996: Roma
  • 1997: Ravenna
  • 1998: Ravenna
  • 1999: Bologna
  • 2000: Bologna
  • 2001: Pesaro
  • 2002: Palermo
  • 2003: Palermo
Campionato CSSI
  • 2004: Pesaro
  • 2005: Pesaro
Campionati FSSI
  • 2006: Bologna
  • 2007: Bologna
  • 2008: Bologna
  • 2009: Bologna

Campionati vinti per squadra[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie Squadre Anni
8 Gruppo Sportivo ENS Ravenna (8 FISS)
ASD Basket Castellammare di Stabia (8 FISS)
Sordi Pallacanestro Bologna (4 FISS, 4 FSSI)
1976, 1977, 1978, 1980, 1983, 1987, 1997, 1998
1982, 1984, 1985, 1986, 1988, 1989, 1993, 1994
1981, 1991, 1999, 2000, 2006, 2007, 2008, 2009
4 Deaf Basket Roma (4 FISS) 1990, 1992, 1995, 1996
3 Sordi Pallacanestro Pesaro (1 FISS, 2 CSSI) 2001, 2004, 2005
2 Gruppo Sportivo Silenziosi Palermo (2 FISS) 2002, 2003
1 Associazione Sportiva Dilettenistica Sordi Napoli (1 FISS) 1979

Nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Esiste la Nazionale di pallacanestro femminile sorde dell'Italia e la Nazionale di pallacanestro maschile sordi dell'Italia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Basket Coach (PDF), su basketcoach.net.
  2. ^ Comunicato LISP, su basketcoach.net.
  3. ^ Referenti Discipline Sportive FSSI, in FSSI. URL consultato il 3 maggio 2014 (archiviato dall'url originale il 3 maggio 2014).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]