Leffe (birra)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Leffe
Leffe.6.beers.jpg
Categoria Birra
Tipo Bionda
Marca
Nazione Belgio Belgio
Alcol 6,6% vol.
Colore dorato con riflessi
Tipo di fermentazione alta
Gusto pieno e vellutato
Temperatura di servizio 5 °C
Sito www.leffe.com

Leffe è il marchio di una birra belga. Le loro birre sono considerate da molti come massimi esempi di ale sofisticate. La produzione attuale è da considerarsi di tipo industriale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'abbazia Notre Dame de Leffe fu fondata a Leffe, odierno quartiere di Dinant nel 1152 lungo il fiume Mosa nella provincia di Namur nel sud del Belgio. Come molti monasteri di tutta Europa, i monaci dell'abbazia producevano birra. Utilizzando conoscenze passate di generazione in generazione e ingredienti disponibili nelle vicinanze del monastero, i monaci svilupparono una birra unica, tipica del territorio.

La stessa abbazia conobbe molti periodi difficili, venendo danneggiata sia da circostanze naturali sia dall'uomo durante il passare degli anni. Lo scoppio della Rivoluzione francese ebbe come risultato lo spopolamento del monastero e la distruzione del birrificio.

Nel 1952 la produzione fu ripresa grazie alla collaborazione con un birrificio di Bruxelles (Lootvoet). Questo birrificio venne in seguito acquisito da una multinazionale del settore, la InBev, a cui appartengono altri marchi famosi come Beck's e Hoegaarden. La Leffe venne quindi prodotta a Mont-Saint-Guibert fino a quando anche questo impianto venne chiuso.

Sebbene la Leffe non sia più prodotta in abbazia, la conoscenza e il gusto unico sviluppati nei secoli sono stati mantenuti e continuano ad essere apprezzati anche oggi.

Il museo Leffe può essere visitato nella città di Dinant.

L'Abbazia Notre Dame de Leffe a Leffe di Dinant, dove nacque la birra.

La gamma Leffe[modifica | modifica wikitesto]

  • Leffe Blonde - birra leggermente speziata, secca e fruttata, con note di vaniglia. Gusto pieno e vellutato (alcol: 6,6% vol.).
  • Leffe Brune - più ricca e intensa rispetto alla Leffe Blonde, è leggermente meno fruttata, e presenta dei sentori di caffè nel retrogusto grazie al suo malto tostato (alcol: 6,5%)
  • Leffe Triple - più forte, molto corposa, presenta un gusto marcato e sentori di arancia, vaniglia e limone. Notevole speziatura nel retrogusto (8,5% vol.)
  • Leffe Radieuse - birra forte, con un sapore marcatamente fruttato e agrumato (8,2% vol.)
  • Leffe Vieille Cuvee - birra forte, con un sapore più vellutato rispetto alla Radieuse (8,2% vol.)
  • Leffe Ruby - birra aromatizzata ai frutti rossi e a bassa gradazione alcolica (5% vol.).
  • Leffe 9 - questa Leffe dal colore ambrato è quella con la maggior gradazione alcolica (9% vol.)
  • Leffe Bière de printemps - birra stagionale-estiva dal gusto fresco e beverino con basso tenore alcolico (6,6% vol.)
  • Leffe Bière de Noël - birra stagionale invernale (6,5% vol.)
  • Leffe Nectar - birra aromatizzata al miele (5,5% vol., dal 2012)
  • Leffe Royale - gamma di birre bionde superiori (7,5% vol., dal 2012)
    • Leffe Royale "Whitbread Golding"
    • Leffe Royale "Cascade IPA"
    • Leffe Royale "Mapuche"
    • Leffe Royale "Mount Hood"
  • Leffe Ambrée - birra rossa, gusto armonioso ed equilibrato, con sentori di arancia (6,6% vol., dal 2018)

Servizio e degustazione[modifica | modifica wikitesto]

Leffe - vieille cuvée.jpg

Il modo appropriato di servire e gustare una Leffe è un rituale accurato e complesso che si deve al patrimonio storico e alla cultura delle birre belghe.

Di norma la birra viene versata nel tipico bicchiere riprodotto nell'immagine. La temperatura di servizio è di 5 °C.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Alcolici Portale Alcolici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di alcolici
  1. ^ (EN) Leffe Tripel | Abbaye de Leffe S.A., su BeerAdvocate. URL consultato il 06 maggio 2018.