Lee Jong-suk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lee Jong-suk nel 2018

Lee Jong-suk[1] (이종석?, 李鍾碩?, I Jong-seokLR, Yi ChongsŏkMR; Suwon, 14 settembre 1989) è un attore e modello sudcoreano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È il più grande di due fratelli. Ha partecipato al gruppo boy scout della sua scuola e dall'età di sette anni ha praticato taekwondo su consiglio di suo padre, ma all'ottavo anno, a causa di un infortunio al legamento crociato anteriore di un ginocchio, ha dovuto sopportare sei mesi di riabilitazione durante i quali ha guardato un sacco di televisione e ha iniziato il suo sogno di recitazione.[senza fonte] Ha debuttato nel 2005 come modello di passerella, divenendo il più giovane modello a partecipare alla Seoul Fashion Week.[2]

Si è laureato in arti cinematografiche nel 2016 presso l'Università Konkuk.[3]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha preso parte a una selezione per attori alla stazione televisiva SBS quando era alle scuole medie,[4] e nel 2010 ha debuttato come attore nella serie televisiva Geomsa princess, oltre ad esordire sul grande schermo nel film horror Gwi.

Lee ha iniziato a ottenere riconoscimenti in seguito al suo ruolo di supporto nel drama Secret Garden, dove ha interpretato un giovane compositore di talento con un atteggiamento scontroso e una cotta proibita per il co-protagonista maschile.[5][6]

Nel 2011, è apparso nella sitcom High kick! - Jjarb-eun dari-ui yeokseup, dove ha ottenuto ulteriore popolarità.[7][8] Lee ha anche recitato nel film R2B: Return to Base nel 2012, un remake del film Top Gun del 1986.[9] Il suo primo ruolo da protagonista è arrivato nel teen drama Hak-gyo 2013,[10][11] per il quale ha ricevuto il premio Miglior nuovo attore ai KBS Drama Awards 2012.[12] Ha inoltre ottenuto il quinto posto nel sondaggio intitolato "Gli attori che hanno acceso il 2013" di Gallup Korea.[13]

Dopo il successo di Hak-gyo 2013, Lee ha recitato nella serie drammatica acclamata dalla critica Neo-ui moksoriga deullyeo con Lee Bo-young.[14] Originariamente previsto per 16 episodi, il dramma è stato prolungato di due episodi grazie agli ascolti di successo.[15] Ha ricevuto l'Excellence Award nella categoria maschile ai Korea Drama Awards per la sua interpretazione.[16] Lee ha poi recitato nel film sportivo No Breathing[17] e ha avuto un ruolo di supporto nel film di grande successo Gwansang.[18]

Nel 2014, ha recitato nella commedia romantica per adolescenti Pikkeulhneun cheongchun, interpretando un donnaiolo.[19] Lee ha poi preso parte al dramma medico Doctor yibang-in, interpretando un disertore nordcoreano che lavora come medico in Corea del Sud.[20] Il drama è stato un successo in Cina, guadagnando 400 milioni di visualizzazioni.[21] In seguito ha recitato in Pinocchio accanto all'attrice Park Shin-hye.[22] Ha interpretato il protagonista Choi Dal-po, un giornalista del primo anno di una società di trasmissione che lotta con l'idea di giustizia e verità in un mondo in cui tutti vogliono nascondere i fatti. Le interpretazioni in Doctor yibang-in e Pinocchio gli hanno valso riconoscimenti come attore, tra cui il Male Top Excellence Award ai Korea Drama Awards.[23] È diventato anche l'attore più giovane a vincere il premio come miglior attore ai Premi Grimae.[24]

A causa del suo successo in Cina, una sua statua di cera è stata esposta al Madame Tussaud di Hong Kong.[25] Lee è stato anche scritturato nel suo primo dramma cinese Feicui liangren insieme all'attrice Zheng Shuang.[26]

Lee Jong-suk nel 2016

A luglio 2016, Lee è tornato sul piccolo schermo con il fantasy thriller W di MBC accanto a Han Hyo-joo.[27] Il drama raggiunse il primo posto nelle classifiche di popolarità in Corea[28] e Lee vinse il Daesang (Gran Premio) agli MBC Drama Awards di fine anno.[29] Lo stesso anno, ha recitato nel webdrama promozionale First Seven Kisses per Lotte Duty Free.[30]

Nel 2017, Lee ha recitato nel film del crimine VIP segnando il suo primo ruolo da protagonista come cattivo.[31] Lee ha poi recitato nel drama procedurale soprannaturale Dangsin-i jamdeun sa-i-e al fianco di Bae Suzy a settembre.[32]

A luglio dello stesso anno, è stato nominato Ambasciatore di buona volontà dall'Organizzazione per il turismo coreano. L'organizzazione ha anche distribuito video promozionali con l'attore concentrandosi su luoghi turistici di dieci regioni diverse tra cui Seul, Gyeonggi, Gangwon, Jeju e Gyeongju.[33]

Nel 2018, Lee è stato scelto per il drama di sei episodi Sa-ui chanmi, un remake del film omonimo del 1991.[34] Nel 2019 è protagonista della commedia romantica Romance Is a Bonus Book, al fianco di Lee Na-young.[35]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È molto amico del collega Kim Woo-bin, conosciuto quando entrambi svolgevano la professione di modelli.[36][37][38][39]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Videografia[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Colonne sonore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nell'onomastica coreana il cognome precede il nome. "Lee" è il cognome.
  2. ^ Jin-hai Park, Models rushing to small screen, su The Korea Times, 31 marzo 2012. URL consultato il 19 novembre 2013.
  3. ^ Ji-young Kim, Lee Jong-suk graduates Konkuk Univ., su Kpop Herald, 21 febbraio 2016. URL consultato il 26 febbraio 2016.
  4. ^ (KO) 이종석-손동운 건국대 정시모집 합격…네티즌 “얼굴만 잘 생긴게 아니었네”, su 네이트뉴스. URL consultato il 10 novembre 2018.
  5. ^ (KO) [INTERVIEW] Actor Lee Jong-suk, in 아시아경제, 7 dicembre 2010. URL consultato il 10 novembre 2018.
  6. ^ (EN) Actor Lee Jong-suk's Song Picks, in HanCinema. URL consultato il 10 novembre 2018.
  7. ^ MBC 일일시트콤 하이킥! 짧은 다리의 역습 메인 페이지, su www.imbc.com. URL consultato il 10 novembre 2018.
  8. ^ KPOP NEWS - Lee Jong Seok Says ‘High Kick 3’ was the Jewel of His Life | Mwave, su mwave.interest.me, 7 settembre 2017. URL consultato il 10 novembre 2018 (archiviato dall'url originale il 7 settembre 2017).
  9. ^ KPOP NEWS - [Interview Part I] The Pretty Boy Lee Jong Seok Takes a Turn with ‘R2B’ | Mwave, su mwave.interest.me, 7 settembre 2017. URL consultato il 10 novembre 2018 (archiviato dall'url originale il 7 settembre 2017).
  10. ^ KPOP NEWS - Lee Jong Seok, Kim Woo Bin, Park Se Young, 5dolls’ Hyoyoung Cast as Main Students for ‘School 5’ | Mwave, su mwave.interest.me:80, 19 agosto 2017. URL consultato il 10 novembre 2018 (archiviato dall'url originale il 19 agosto 2017).
  11. ^ (EN) TENASIA | Lee Jong-suk Unveils Still-shots from KBS “School 2013”, su en.tenasia.com. URL consultato il 10 novembre 2018.
  12. ^ Big Winners of 2012 Announced at Drama Awards Ceremonies of Major Broadcasters | TENASIA, su tenasia.com, 15 aprile 2014. URL consultato il 10 novembre 2018 (archiviato dall'url originale il 15 aprile 2014).
  13. ^ (KO) 이보영·지성 부부, 2013년을 빛낸 탤런트 1·2위 - 스타뉴스, in 스타뉴스, 17 dicembre 2013. URL consultato il 10 novembre 2018.
  14. ^ Drama gives ‘Voice’ to unique storylines, su Korea JoongAng Daily. URL consultato il 10 novembre 2018.
  15. ^ Lee Jong-suk’s “I Can Hear Your Voice” Extended by 2 Episodes | TENASIA, su tenasia.com, 28 marzo 2014. URL consultato il 10 novembre 2018 (archiviato dall'url originale il 28 marzo 2014).
  16. ^ (EN) Lee Jong-suk, Kim Dong-wan and Seo Hyun-jin receive awards, in HanCinema. URL consultato il 10 novembre 2018.
  17. ^ Actors take plunge into swimming roles, su Korea JoongAng Daily. URL consultato il 10 novembre 2018 (archiviato dall'url originale il 2 febbraio 2014).
  18. ^ (EN) Director and Stars Gather for THE FACE READER Press Conference, su www.koreanfilm.or.kr. URL consultato il 10 novembre 2018.
  19. ^ (EN) Lee Jong-suk Sets Hearts Racing as Country Bumpkin in New Comedy. URL consultato il 10 novembre 2018.
  20. ^ Lee Jong-suk to Play Doctor in New Drama, su en.tenasia.com.
  21. ^ (EN) 'Doctor Stranger' gets nearly 400 million views in China, su english.yonhapnews.co.kr. URL consultato il 10 novembre 2018.
  22. ^ Actors picked for ‘Pinocchio’, su Korea JoongAng Daily. URL consultato il 10 novembre 2018.
  23. ^ (EN) Lee Jong-suk and Kim Tae-hee win Best Actor, Best Actress awards respectively: Korea Drama Awards 2015 @ HanCinema :: The Korean Movie and Drama Database, su www.hancinema.net. URL consultato il 31 dicembre 2018.
  24. ^ (EN) Lee Jong-suk, the youngest to the Grimae Awards @ HanCinema :: The Korean Movie and Drama Database, su www.hancinema.net. URL consultato il 31 dicembre 2018.
  25. ^ Yonhap News Agency, su english.yonhapnews.co.kr. URL consultato il 31 dicembre 2018.
  26. ^ Yonhap News Agency, su english.yonhapnews.co.kr. URL consultato il 31 dicembre 2018.
  27. ^ Lee Jong-suk and Han Hyo-joo in new drama ‘W’, su kpopherald.koreaherald.com. URL consultato il 31 dicembre 2018.
  28. ^ (EN) 이해아, Sci-fi drama 'W' takes top spot on CPI chart, su Yonhap News Agency, 2 agosto 2016. URL consultato il 31 dicembre 2018.
  29. ^ (KO) [MBC 연기대상] 맥락 있는 시청자 선택=이종석…안방점령 ´W´ 7관왕(종합), su isplus.live.joins.com, 1º gennaio 2019. URL consultato il 31 dicembre 2018.
  30. ^ (KO) [단독]이종석·이준기·지창욱·박해진 뭉쳤다…'첫키스만 여섯번째' 출연, su entertain.naver.com. URL consultato il 31 dicembre 2018.
  31. ^ Actor Lee Jong-suk confirmed for ‘VIP’, su Korea JoongAng Daily. URL consultato il 31 dicembre 2018.
  32. ^ (EN) Lee Jong-suk, Su-zy to Star in New TV Series This Fall, su english.chosun.com. URL consultato il 31 dicembre 2018.
  33. ^ Lee Jong-suk named honorary ambassador for Korea Tourism, su kpopherald.koreaherald.com. URL consultato il 31 dicembre 2018.
  34. ^ Lee Jong-suk to star in new two-part SBS series, su kpopherald.koreaherald.com. URL consultato il 31 dicembre 2018.
  35. ^ (EN) Lee Jong-suk, Lee Na-young to star in upcoming drama, su koreatimes, 15 ottobre 2018. URL consultato il 31 dicembre 2018.
  36. ^ Lee Jong Suk says Kim Woo Bin is the Only Friend He Can Lean On, su mwave.interest.me. URL consultato il 5 giugno 2017 (archiviato dall'url originale l'8 febbraio 2014).
  37. ^ [Star of the Week] Kim Woo Bin's Past, Present and Future Best Friends, su mwave.interest.me. URL consultato il 1º gennaio 2019 (archiviato dall'url originale il 3 marzo 2016).
  38. ^ Strong friendships among male celebrities, su kpopherald.koreaherald.com.
  39. ^ Kim Woo Bin Says Lee Jong Suk is Not a Rival, But a Beloved Friend, su mwave.interest.me. URL consultato il 1º gennaio 2019 (archiviato dall'url originale il 5 aprile 2016).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàISNI (EN0000 0004 7597 0829 · BNF (FRcb17810968t (data)