Lea (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
fiume Lea
River Lee Flood Relief Channel2.JPG
l'ampio letto del Lea alla periferia di Londra
Stato Regno Unito Regno Unito
Lunghezza 68 km
Portata media 38 m³/sa Londra
Bacino idrografico 1 000 km²
Altitudine sorgente 200 m s.l.m.
Nasce Luton (Bedfordshire)
Sfocia Tamigi a Londra

Il Lea è un fiume che scorre nel Regno Unito. È il maggior tributario del Tamigi ed è il secondo fiume più importante della capitale.[1]

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

Il fiume nasce a sud della città di Luton, sulle colline che dominano il nord di Londra. A Hertford riceve diversi affluenti e sbocca in pianura. Dopo una trentina di km giunge a Londra dove restringe notevolmente il suo alveo, quasi pare essere un canale navigabile, prima di confluire nel Tamigi, dopo 68 km di corso e con una portata media di 38 m³/s.

Il percorso del Lea può essere diviso in tre parti:

  • Il corso del Lea, fino ad Hertford è contraddistinto dallo scorrere veloce delle acque e da una portata quasi sempre presente, grazie ai numerosi affluenti che riceve. La fauna ittica in questo tratto è piuttosto notevole;
  • Da Hertford fino alla periferia di Londra, il Lea, ha una portata d'acqua alta in primavera e in autunno ma molto bassa in estate ed in inverno. Il greto da Hertford a Londra è molto ampio: in alcuni tratti si superano i 300 m di ampiezza ma solo la parte centrale del greto è bagnata dall'acqua, il restante è coltivato perché presenta un carattere del fondo adatto all'agricoltura;
  • Dalla periferia di Londra il greto si restringe notevolmente e, per quasi tutto il percorso nella capitale fino alla foce nel Tamigi, è canalizzato ed è navigabile anche da medi battelli. In questo tratto è molto inquinato e la fauna ittica è assente.
Rooves bridge sul Lea

Portata[modifica | modifica wikitesto]

Il Lea può cambiare notevolmente la sua portata media:

  • in estate il greto è quasi secco e non ha una portata naturale, poiché riceve ingenti reflui fognari ed industriali della città di Londra;
  • in autunno può avere piene disastrose, concorrendo ad aumentare le piene del Tamigi anche di 2 m. La qualità delle acque nell'alto corso è buona, ma peggiora notevolmente a Londra, diventando pessima.

Le portate registrate sono le seguenti:

  • 38,9 m³/s (primavera)
  • 0,9 m³/s (estate)
  • 100 m³/s (autunno, in piena)
  • 0,1 m³/s (inverno)

Fauna ittica[modifica | modifica wikitesto]

La fauna ittica risulta molto ben strutturata. Essa è composta da:

  • cavedano (nel bacino del fiume raggiunge anche grosse dimensioni);
  • carpa, sia nella varietà specchi che regina;
  • trota, specie nell'alto corso.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN315530571