Le verità nascoste (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Le verità nascoste
Le Verità Nascoste - Michelle Pfeiffer.png
Claire (Michelle Pfeiffer)
Titolo originale What Lies Beneath
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2000
Durata 126 min
Rapporto 2,35:1
Genere thriller, drammatico
Regia Robert Zemeckis
Soggetto Sarah Kernochan
Sceneggiatura Clark Gregg
Fotografia Don Burgess
Montaggio Arthur Schmidt
Musiche Alan Silvestri
Scenografia Rick Carter, Jim Teegarden
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

« He was the perfect husband until his one mistake followed them home. »

(Tagline del film[1])

Le verità nascoste (What Lies Beneath) è un film del 2000 di Robert Zemeckis, interpretato da Michelle Pfeiffer e Harrison Ford.

Questa pellicola, un thriller di stampo hitchcockiano,[2][3][4] è stata diretta da Zemeckis nell'intervallo di tempo tra i due periodi di riprese di Cast Away.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Claire entra in una nuova fase della propria vita dopo che la sua unica figlia è partita per il college. Insieme con il marito Norman si è trasferita in una casa nel Vermont, e qui la donna conosce Mary, la vicina di casa che pare essere terrorizzata dal marito. Quando questa svanisce nel nulla, Claire incomincia a pensare che l'uomo l'abbia uccisa. Mentre strani eventi cominciano a verificarsi in casa, la donna si convince che il fantasma di Mary stia cercando di comunicare con lei. Le cose assumono una piega ancor più inspiegabile e inquietante quando Claire scopre che la vicina è viva e vegeta e nient'affatto impaurita dal marito.

Continuando a essere tormentata da sinistre visioni di una ragazza bionda, Claire comincia a indagare sul passato di Norman scoprendo suo malgrado che il tutto ha a che fare proprio con lui, e con la scomparsa di una studentessa con cui il marito ha avuto una relazione extraconiugale; Claire aveva addirittura sorpreso i due in flagrante in casa, ma il trauma causato da un incidente automobilistico aveva cancellato il ricordo, che riacquista grazie agli interventi soprannaturali. Sarà così costretta a confrontarsi col marito, che Claire capisce non essere la persona che credeva...

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Costato oltre 90 000 000 di dollari, Le verità nascoste fu proiettato nei cinema a partire dal 21 luglio 2000, accolto da recensioni generalmente positive.

Il regista Robert Zemeckis dichiarò di credere che il pubblico volesse sapere tutto su un film, prima di vederlo, motivo per il quale il trailer di Le verità nascoste conteneva diversi spoiler, anticipando tra gli altri l'adulterio di Norman — uno degli indizi fondamentali per la risoluzione del mistero del film[senza fonte] —, che nella pellicola veniva rivelato dopo oltre un'ora.

Il film fu il più visto nella sua prima settimana di programmazione, incassando circa 30 000 000 di dollari. Le proiezioni del film proseguirono per tutta l'estate del 2000, con un guadagno finale di oltre 155 000 000 di dollari negli Stati Uniti d'America, e circa 290 000 000 in tutto il mondo.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Taglines for "Le verità nascoste", imdb.com. URL consultato il 25 ottobre 2010.
  2. ^ (EN) Rex Reed, A Hitchcock Medley... Give This Man a Real Budget, observer.com, 24 luglio 2000. URL consultato il 2 agosto 2012.
  3. ^ (EN) Lisa Schwarzbaum, Movie Review – What Lies Beneath (2000), ew.com, 28 luglio 2000. URL consultato il 25 ottobre 2010.
  4. ^ (EN) Anwar Brett, Movies – What Lies Beneath (2000), bbc.co.uk, 18 settembre 2001. URL consultato il 25 ottobre 2010.
  5. ^ (EN) What Lies Beneath – Total Lifetime Grosses, boxofficemojo.com. URL consultato il 25 ottobre 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema