Le radici e le ali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Le radici e le ali
ArtistaGang
Tipo albumStudio
Pubblicazione1991
Durata56:21
Dischi1
Tracce12
GenereFolk rock
Rock
EtichettaWEA
ProduttoreOderso Rubini
Gang - cronologia
Album precedente
(1989)
Album successivo
(1993)

Le radici e le ali è il quarto album della band rock italiana dei Gang, pubblicato nel 1991 dalla WEA. È il primo album in italiano, e il primo della cosiddetta "triade folk rock".

L'album è presente nella classifica dei 100 dischi italiani più belli di sempre secondo Rolling Stone Italia alla posizione numero 89.[1]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Esilio
  2. La Lotta Continua
  3. Socialdemocrazia
  4. Le Radici e le ali
  5. Bandito Senza Tempo
  6. Ombre Rosse
  7. Chico Mendes
  8. Sud
  9. Johnny Lo Zingaro
  10. Chicco Il Dinosauro
  11. Oltre
  12. Che Dare?

Componenti[modifica | modifica wikitesto]

Altri musicisti
  • Max Marchione - batteria
  • Marcello Rossi - basso
  • Antonello Salis - fisarmonica
  • Candelo Cabezas - percussioni
  • Antonello Ricci - chitarra battente, zampogna moderna, flauto di canna
  • Arnaldo Vacca - percussioni
  • Gianfranco Preiti - mandolino
  • Daniele Sepe - sax
  • Roberto Schiano - trombone
  • Nico Casu - tromba
  • Savino Lattanzio - violino, banjo, mandolino, slide
  • Frank Nemola - tromba
  • Roberto Riquelme - quena
  • Mauro Pagani - violino
  • “Red” Talami - chitarra
  • Massimo Bubola - voce in Johnny Lo Zingaro
  • Lele Melotti - batteria
  • Andrea Braido - basso
  • Banda G. Donizetti Di Casalecchio in Oltre

Note[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock