Le parole della settimana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Le parole della settimana
Le parole della settimana.jpeg
PaeseItalia
Anno2016 – in produzione
Generetalk show
Edizioni5
Puntate147 (all'8 maggio 2021)
Durata45 min
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreMassimo Gramellini
RegiaCristian Biondani
Aiuto regiaFederica Costantini
MontaggioPaola Valeri
MusicheVittorio Liberti (consulente)
ScenografiaMaria Grazia Recrosio (collaborazione)
TruccoMarilina Zienna
Casa di produzioneEndemolShine Italy
Rete televisivaRai 3

Le parole della settimana è un talk show televisivo italiano condotto da Massimo Gramellini, trasmesso il sabato nell'access prime-time di Rai 3.

Il programma, inizialmente, era una rubrica contenuta all'interno della trasmissione Che tempo che fa. Successivamente, a partire dall'autunno 2016 è diventato trasmissione autonoma nella quale vengono analizzate le parole dei fatti di costume, di cronaca e di attualità avvenuti nel corso della settimana appena trascorsa, dove vengono commentate insieme a degli ospiti presenti in studio.

La trasmissione, inoltre, nel corso delle edizioni si è avvalso dei contributi di vari comici quali: Geppi Cucciari, Rocco Tanica e Saverio Raimondo.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Inizio Fine Puntate Conduzione Co-Conduzione Telespettatori Share
1 29 ottobre 2016 27 maggio 2017 27 Massimo Gramellini Geppi Cucciari 1.539.370 6,83%
2 7 ottobre 2017 26 maggio 2018 30
3 6 ottobre 2018 1º giugno 2019 31 Rocco Tanica
4 5 ottobre 2019 20 giugno 2020 31[1] Roberto Vecchioni

Veronica Pivetti

Saverio Raimondo

5 3 ottobre 2020 in corso 28[2]

Puntate e ascolti[modifica | modifica wikitesto]

Prima edizione[modifica | modifica wikitesto]

Data di messa in onda Ospiti Telespettatori Share
1 29 ottobre 2016 Alex Zanardi, Fabio Fazio 1.650.000 7,30%[1]
2 5 novembre 2016 Pif, Elisa Di Francisca 1.591.000 6,70%[2]
3 12 novembre 2016 Ambra Angiolini, Michele Placido, Enrico Bertolino 1.345.000 5,70%[3]
4 19 novembre 2016 Gianna Nannini, Gad Lerner 1.633.000 6,90%[4]
5 26 novembre 2016 Mario Tozzi, Dacia Maraini, Concita De Gregorio 1.742.000 7,80%[5]
6 3 dicembre 2016 Alessandro Gassmann, Camila Raznovich, Alessandro D'Avenia 1.584.000 6,80%[6]
7 10 dicembre 2016 Serena Dandini, Fabio Volo, Aldo Cazzullo 1.672.000 7,60%[7]
8 17 dicembre 2016 Roberto Saviano 1.307.000 5,70%[8]
9 7 gennaio 2017 Alberto Matano, Roberto Burioni, Carla Signoris, Sveva Casati Modignani 1.460.000 5,81%[9]
10 14 gennaio 2017 Riccardo Iacona, Francesco Scianna, Stefano Massini 1.182.000 5,00%[10]
11 21 gennaio 2017 Cristina Parodi, Beppe Severgnini 1.634.000 6,90%[11]
12 28 gennaio 2017 Enrico Bertolino, Massimo Giannini 1.684.000 7,00%[12]
13 4 febbraio 2017 Giovanni Floris, Carlo Petrini 1.603.000 6,90%[13]
14 18 febbraio 2017 Chiara Gamberale, Beppe Fiorello, Salvo Sottile 1.938.000 8,20%[14]
15 25 febbraio 2017 Ferzan Özpetek, Rocco Papaleo 1.708.000 7,10%[15]
16 4 marzo 2017 Marco Giallini, Sonia Bergamasco 1.630.000 7,07%[16]
17 11 marzo 2017 Carlo Lucarelli, Fortunato Cerlino 1.668.000 7,24%[17]
18 18 marzo 2017 Antonio Di Bella, Mia Ceran 1.748.000 7,75%[18]
19 25 marzo 2017 Giovanni Veronesi, Aldo Cazzullo 1.564.000 7,11%[19]
20 1º aprile 2017 Maria Cuffaro, Alessandro Preziosi 1.654.000 7,52%[20]
21 8 aprile 2017 Loretta Goggi, Philippe Daverio 1.664.000 7,69%[21]
22 22 aprile 2017 Enrico Ruggeri, Beppe Severgnini, Luis Sepúlveda 1.386.000 6,64%[22]
23 29 aprile 2017 Franco Di Mare, Isabella Ragonese 1.500.000 7,04%[23]
24 6 maggio 2017 Gad Lerner, Alex Zanardi 1.387.000 6,26%[24]
25 13 maggio 2017 Franca Leosini, Salvatore Esposito, Nicola Lagioia 1.233.000 6,22%[25]
26 20 maggio 2017 Veronica Pivetti, Mario Tozzi 1.269.000 6,20%[26]
27 27 maggio 2017 Milly Carlucci 1.127.000 6,07%[27]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Comprese le puntate di Aspettando Le parole (in onda dall'11 aprile 2020 dallo studio di Geo).
  2. ^ All'8 maggio 2021.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione