Le meraviglie di Aladino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Le meraviglie di Aladino
Le meraviglie di aladino.png
Noëlle Adam e Donald O'Connor in una scena del film
Titolo originaleLe meraviglie di Aladino
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia, Francia, USA
Anno1961
Durata99 min
Generefantastico
RegiaMario Bava
Henry Levin
SoggettoStefano Strucchi
SceneggiaturaLuther Davis
Franco Prosperi
Duccio Tessari
FotografiaTonino Delli Colli
MontaggioGene Ruggiero
Effetti specialiMario Bava
MusicheAngelo Francesco Lavagnino
ScenografiaFlavio Mogherini
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali

Le meraviglie di Aladino è un film fantastico del 1961 iniziato da Henry Levin e diretto in seguito da Mario Bava. Il film è tratto dal celebre racconto Aladino e la lampada meravigliosa dalla raccolta Le mille e una notte.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un ragazzo di Baghdad entra in possesso di una lampada che racchiude al suo interno un genio capace di esaudire i desideri di chi lo evoca. Con questa lampada riesce conquistare la sua amata e a sconfiggere il perfido Gran Visir che mira a spodestare il sultano per poter prendere il potere.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema