Le inchieste di Boston Blackie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Le inchieste di Boston Blackie
Titolo originaleBoston Blackie
PaeseStati Uniti d'America
Anno1951-1953
Formatoserie TV
Generepoliziesco
Stagioni2 Modifica su Wikidata
Episodi58 Modifica su Wikidata
Durata30 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Dati tecnicibianco e nero (26 episodi)
a colori (32 episodi)
rapporto: 1,33 : 1
Crediti
Interpreti e personaggi
Casa di produzioneZIV Television Programs
Prima visione
Dall'8 settembre 1951
Al22 maggio 1953
Rete televisivasyndication

Le inchieste di Boston Blackie (Boston Blackie) è una serie televisiva statunitense in 58 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di 2 stagioni dal 1951 al 1953.

È una serie del genere poliziesco incentrata sulle vicende del personaggio di Boston Blackie creato dall'autore Jack Boyle. Ladro di gioielli nelle storie di Boyle, diventa un detective negli adattamenti per il cinema, nella radio e infine nella televisione. Nella serie opera a Los Angeles.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Boston Blackie (stagioni 1-2), interpretato da Kent Taylor.
  • Mary Wesley (stagioni 1-2), interpretata da Lois Collier.
  • Ispettore Faraday (stagioni 1-2), interpretato da Frank Orth.

Personaggi secondari[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu prodotta da ZIV Television Programs[1] e girata negli studios della ZIV a West Hollywood in California.[2] Le musiche furono composte da Joseph Hooven e Jack Shaindlin.[3]

Registi[modifica | modifica wikitesto]

Tra i registi sono accreditati:[3]

Sceneggiatori[modifica | modifica wikitesto]

Tra gli sceneggiatori sono accreditati:[3]

  • Herbert Purdom in 13 episodi (1951-1953)
  • Donn Mullally in 9 episodi (1952)
  • Warren Wilson in 8 episodi (1951-1953)
  • J. Benton Cheney in 6 episodi (1951-1953)
  • Irwin Lieberman in 4 episodi (1952-1953)
  • Jack DeWitt in 3 episodi (1951-1953)
  • Robert Leslie Bellem in 3 episodi (1953)
  • Howard Dimsdale in 3 episodi (1953)
  • Eddie Davis in 2 episodi (1951-1953)
  • Robert C. Dennis in 2 episodi (1952)
  • Bernard Ederer in 2 episodi (1952)
  • Milton Raison in 2 episodi (1952)
  • Robert White in 2 episodi (1952)
  • Barney A. Sarecky in 2 episodi (1953)

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dall'8 settembre 1951 al 22 maggio 1953[4][5] in syndication.[1] In Italia è stata trasmessa con il titolo Le inchieste di Boston Blackie.[6]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 26 1951-1952
Seconda stagione 32 1952-1953

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Le inchieste di Boston Blackie - IMDb - Crediti per le compagnie di produzione e distribuzione, su imdb.it. URL consultato il 6 maggio 2012.
  2. ^ Le inchieste di Boston Blackie - IMDb - Luoghi delle riprese, su imdb.it. URL consultato il 6 maggio 2012.
  3. ^ a b c Le inchieste di Boston Blackie - IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.it. URL consultato il 6 maggio 2012.
  4. ^ Le inchieste di Boston Blackie - IMDb - Elenco degli episodi, su imdb.it. URL consultato il 6 maggio 2012.
  5. ^ Le inchieste di Boston Blackie - tv.com - Elenco degli episodi, su tv.com. URL consultato il 6 maggio 2012.
  6. ^ Hollywood Le inchieste di Boston Blackie - MYmovies, su mymovies.it. URL consultato il 6 maggio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione