Le foto di Gioia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Le foto di Gioia
Foto di Serena Grandi.jpg
Serena Grandi (Gioia) in uno scatto di scena
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1987
Durata105 min
Generethriller, erotico
RegiaLamberto Bava
SoggettoLuciano Martino
SceneggiaturaLuciano Martino, Lamberto Bava, Gianfranco Clerici, Daniele Stroppa
Produttore esecutivoMarco Grillo Spina, Massimo Manasse
Casa di produzioneDania Film, Devon Film, National Cinematografica
Distribuzione (Italia)Medusa Distribuzione
FotografiaGianlorenzo Battaglia
MontaggioMauro Bonanni
MusicheSimon Boswell[1]
ScenografiaMassimo Antonello Geleng
CostumiValentina Di Palma, Nicoletta Ercole
TruccoRosario Prestopino, Gilberto Provenghi, Maurizio Silvi
Interpreti e personaggi

Le foto di Gioia è un film del 1987 di Lamberto Bava.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Gioia è una ex fotomodella, proprietaria della rivista per soli uomini "Pussycat". Un giorno Kim, la protagonista di un servizio fotografico realizzato nella villa di Gioia, viene uccisa con un forcone e trascinata via. Il giorno seguente Gioia riceve una foto che ritrae il cadavere di Kim davanti ad una gigantografia della stessa Gioia. Qualche tempo dopo, l'assassino torna a colpire; in questo caso la vittima è Sabrina, altra bellissima fotomodella della rivista.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Le canzoni Le foto di Gioia, Il sogno di Serena e Sete sono interpretate da Serena Grandi, cfr. (EN) Simon Boswell – Le foto di Gioia, su discogs.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]