Le colline dell'odio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Le colline dell'odio
Titolo originaleThe Angry Hills
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneRegno Unito
Anno1959
Durata105 min
Dati tecniciB/N
Generedrammatico, spionaggio
RegiaRobert Aldrich
SoggettoLeon Uris (romanzo)
SceneggiaturaA.I. Bezzerides
ProduttoreRaymond Stross (non accreditato)
Casa di produzioneRaymond Productions
FotografiaStephen Dade
MontaggioPeter Tanner
MusicheRichard Bennett
ScenografiaKen Adam
TruccoHarold Fletcher
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Le colline dell'odio (The Angry Hills) è un film del 1959 diretto da Robert Aldrich, tratto da un romanzo di Leon Uris.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Durante la seconda guerra mondiale, il corrispondente di guerra americano Mike Morrison, arriva ad Atene, quando la città sta per cadere nelle mani dei Nazisti. Mentre aspetta un aereo diretto a Londra, viene avvicinato da un Greco, che gli consegna una lista di nomi di partigiani greci, da consegnare ai servizi segreti britannici. Tale elenco fa gola sia ai Tedeschi, sia ad una donna che vuole ottenere la liberazione dei propri figli, tenuti in ostaggio...

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema